lunedì, Luglio 22, 2024

Zalando, merce | Sorpresi a letto da Zalando Acquisti: – Lureri

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

– Inganni qualcuno facendogli acquistare qualcosa di esclusivo, ma alla fine è solo plastica, dice Andrine Pauline.

Sua figlia era in gita scolastica in Germania in ottobre e si è fermata al negozio Zalando a Francoforte. Lì comprò un maglione commercializzato come “autentico cashmere”. Il prezzo della giacca è stato ridotto del 65% da 175 € a 60 €.

– Astuzia

Quando la figlia è tornata in Norvegia, ha esaminato attentamente le istruzioni di lavaggio. Non l’1% di un maglione è fatto di lana cashmere. D’altra parte, era composto per il 57% da poliammide e per il 43% da viscosa.

– È astuzia e inganno! Mia figlia pensava che fosse cashmere.

Inoltre Pauline contesta che il prodotto sia stato scontato del 65%.

– Ridotto da 175 euro. Allora pensi di aver fatto un grosso problema. Ma ci si comincia a chiedere se la giacca sia mai costata così tanto in primo luogo. È molto astuto in molti modi.

Zalando dice che non hanno venduto questo prodotto di proposito. La giacca è venduta da Zalando, ma vendono prodotti di altre marche. Qui la giacca stessa è del marchio New Yorker, mentre l’etichetta Authentic Cashmere è di un altro marchio. Stanno indagando su quanto accaduto. Leggi la loro risposta completa di seguito.

Leggi anche

Ora il limite delle 350 corone è stato superato

-Una chiara carenza

Zalando si assume la piena responsabilità dei prodotti venduti, afferma Nora Weinberg Gloersen, legale dei consumatori del Consumer Council.

– Il marketing deve essere corretto e affidabile e i prodotti venduti devono essere della qualità concordata, spiega Glorsen a Nettavisen.

READ  Il lavoro magnifica l'uomo

Sottolinea che il cashmere è un tipo esclusivo di lana di capra.

La produzione è bassa e la lana è costosa. Se un maglione è etichettato con termini come “vero cashmere” e “100% cashmere”, il consumatore dovrebbe aspettarsi di ricevere un maglione di lana di buona qualità. Se invece la giacca risulta essere in poliammide e viscosa si tratta di un evidente difetto. In questo caso, il consumatore può chiedere che gli venga inviata una nuova giacca della qualità adeguata o ricevere un rimborso, afferma Wenneberg Gløersen.

Finora nel 2023, il Consumer Council ha ricevuto 49 richieste da parte di consumatori che hanno avuto problemi con Zalando, afferma Wenneberg Gløersen.

Leggi anche

Avvertenze dopo l’acquisto di Zalando: – Esaminare attentamente i prodotti

– Danni alla reputazione

Esperto di marketing e docente presso l’Università Christiania-Trond di Blindheim Sottolinea che questo sta danneggiando la reputazione di Zalando.

– Quando qualcosa va storto in una transazione, lo dici a 10-20 persone, mentre quando ti senti bene non lo dici più, dice Blindheim a Nettavisen.

Contatta Polline Zalando. Innanzitutto le è stato detto che doveva recarsi di persona al negozio per restituire l’articolo con la ricevuta originale. È stato ceduto, ma l’operazione era elencata nel rendiconto.

Alla fine, dopo diverse e-mail, le è stato chiesto di inserire il numero del suo conto.

Il Servizio Clienti Zalando richiede la tua comprensione che, a causa della quantità di merce, non ha la possibilità di verificare la composizione di ciascun articolo.

Nettavisen ha assistito allo scambio di email tra Zalando e Pollen.

– Non esiste alcun collegamento tra le etichette

Portavoce di Zalando in Germania Gilbert Krieger ha detto a Nettavisen che il gigante dell’abbigliamento ha indagato su cosa è successo nel commercio.

READ  Sono necessarie sia l'intelligenza pratica che quella artificiale

-In base alle nostre informazioni attuali, non esiste alcuna connessione tra i due marchi sulla giacca. Stiamo indagando su quale potrebbe essere il motivo per cui i due marchi hanno deciso di acquistare questa giacca”, dice Krieger a Nettavisen.

Non la prima volta

Questa non è la prima volta che un consumatore ritiene che il prodotto che sta acquistando da Zalando presenti gravi errori e non corrisponda a quanto visualizzato nella descrizione del prodotto.

Nettavisen ha menzionato in precedenza un cliente che ha acquistato una giacca Karl Lagerfeldt con un bottone Guess sopra. La mia moda Mostra un cliente che ha acquistato occhiali da sole Prada che si sono rivelati falsi.

– Ho letto tra le righe che un cliente precedente potrebbe aver preso il maglione in vero cashmere e aver rispedito indietro il maglione in viscosa/poliammide. È corretto?

– Questa potrebbe essere la spiegazione, ma occorre indagare più da vicino questo possibile scenario.

Sottolinea che tutta la merce restituita deve essere ispezionata prima di essere nuovamente venduta. Zalando indagherà ulteriormente sulla questione e rivedrà le proprie procedure interne a seguito dell’incidente.

Ho i soldi

Zalando dice che Andrine Pauline ha riavuto i soldi.

-Siamo spiacenti di apprendere dell’esperienza di acquisto che il cliente ha avuto con noi Krieger.

Il Consumer Council si aspetta che Zalando prenda la questione sul serio e scopra dove sta l’errore.

– Il negozio dovrebbe anche verificare se questo tipo di classificazione errata può applicarsi a più prodotti, afferma Wenneberg Gløersen.

More articles

Latest article