Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

A giudicare il vincitore olimpico per aver preso d’assalto il Congresso negli Stati Uniti d’America

A giudicare il vincitore olimpico per aver preso d’assalto il Congresso negli Stati Uniti d’America

Calendario sportivo

Un tribunale americano ha condannato la medaglia d’oro olimpica americana nel nuoto, Claytie Keller, a sei mesi di prigione per la sua partecipazione all’assalto al Congresso negli Stati Uniti.

Pubblicato:

Keller è stato condannato venerdì a sei mesi di arresti domiciliari, 360 ore di servizio comunitario e tre anni di libertà vigilata per il suo ruolo nell’assalto al Congresso del 6 gennaio 2021, secondo i rapporti. Lettere di notizie.

L’accusa ha chiesto che Keller fosse condannato a dieci mesi di prigione.

Keller fu tra i primi ad essere arrestato dopo l’assalto al Congresso. Keller, ora 41enne, si è dichiarato colpevole in tribunale.

Le riprese video dell’irruzione mostravano Keller che indossava una giacca olimpica americana, che poi ha buttato via, secondo l’accusa. Secondo l’accusa avrebbe poi fracassato il cellulare con un martello.

– Derek Keeler Clemente una volta portava la bandiera americana come atleta olimpico. Il 6 gennaio 2021 ha gettato la bandiera nella spazzatura, hanno detto i pubblici ministeri.

L’avvocato difensore ha spiegato che Keller ha gettato la giacca perché si vergognava dopo aver lasciato il Congresso e dopo che un ragazzo aveva riconosciuto lui e suo padre sul treno. L’avvocato difensore Zachary Dobler ha detto che il ragazzo ha chiesto a Keller della sua carriera olimpica e ha chiesto di fare una foto con lui.

In tribunale, Keller ha chiesto scusa, affermando di aver capito di aver violato la legge e di assumersene la responsabilità.

– Ha detto che condanno le violenze commesse quel giorno e ha promesso di “non ripetere le azioni del passato”.

Keller ha gareggiato ai Giochi Olimpici del 2000, 2004 e 2008. Ha vinto due ori e altre tre medaglie.

Pubblicato:

READ  Politica americana, Donald Trump | I comandanti militari in pensione avvertono il Pentagono: