Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Abbiamo bisogno di nuovi studenti di conoscenze infermieristiche

CRONACA: Se gli studenti di infermieristica non ottengono le loro basi scientifiche, possono inconsciamente permettersi di controllare ciò che potrebbero definirsi infermieristici.

“L’obiettivo è che gli studenti imparino a diventare infermieri analitici e dalla mentalità critica”, ha scritto Margaret Kristofferson del Dipartimento della Pubblica Istruzione dell’UiS. Foto: Isola Jarlie

ultima partita

Inserito: Inserito:

Recentemente, le critiche sono state rivolte allo studio dell’infermieristica presso il College of Health Sciences dell’UIS. Tra l’altro, gli studenti descrivono lo studio come non molto recente. Tuttavia, ciò che rende lo studio aggiornato professionalmente è discutibile. La discussione può essere collegata a come intendiamo l’assistenza infermieristica.

due comprensioni

Semplificando, possiamo dire che l’assistenza infermieristica può essere intesa come una Sostantivo o un verbo.

Infermieristica è inteso come un sostantivo – ConoscenzaSi presume che gli infermieri abbiano una base di conoscenze scientifiche. L’infermieristica si è evoluta come una scienza in linea con la società in generale e oggi consiste in teorie che descrivono in dettaglio domande universali sul perché aiutare gli altri, descrivono cos’è l’assistenza infermieristica e forniscono informazioni sulle responsabilità del ruolo di un infermiere.

Tuttavia, la scienza infermieristica è spesso criticata per aver spostato l’interesse degli infermieri dal nucleo della professione, alla pratica infermieristica. Infermieristica è inteso come un verbo – un verbo, si presume che gli infermieri padroneggino un lavoro specifico e limitato abilitàCome iniezioni, misurazioni della pressione sanguigna e conteggi della frequenza cardiaca.

Quando gli infermieri appena qualificati vengono criticati per non padroneggiare il mestiere pratico, la critica indica che l’assistenza infermieristica è vista come basata sul lavoro. Infermieristica basata sul lavoro significa che gli assistenti infermieri non sono qualificati nelle scienze che rappresentano. La base di conoscenza è costituita da altre scienze e le loro teorie sono sufficienti per la pratica infermieristica.

READ  Idee e opinioni per il weekend | Dobbiamo avere il coraggio di guardare attraverso il recinto e vedere se c'è vita intelligente nel prossimo

L’obiettivo dell’educazione

Ci sono requisiti di alta qualità per studiare infermieristica. L’obiettivo è che gli studenti imparino a diventare infermieri nel pensiero analitico e critico. Lo studio completato garantisce i diritti professionali e l’autorizzazione come infermiere a lavorare in modo indipendente e responsabile nel servizio sanitario. Quindi lo studio aggiornato dovrebbe essere basato sulla conoscenza dell’assistenza infermieristica.

Nel giorno in cui noi stessi non abbiamo forze sufficienti e dipendiamo da infermieri qualificati per guarire, vivere con una malattia o morire in pace, la scienza infermieristica fornisce un’importante base di conoscenza per l’aiuto che riceviamo. La scienza infermieristica rende possibile sostenere, modellare e giustificare l’assistenza infermieristica, in modo che gli studenti possano sviluppare competenze basate sulla conoscenza di cosa sia l’assistenza infermieristica.

Si tratta di essere in grado di comunicare una definizione di cosa sia l’infermieristica, di sostenere l’importanza di un’adeguata cura e assistenza professionale per la salute dei pazienti e di criticare la propria pratica e quella dei propri colleghi. Al fine di promuovere e prendersi cura della salute, non si afferma che gli studenti apprendano l’infermieristica basandosi esclusivamente su procedure di routine e liste di controllo su cosa fare e come.

Contribuire a più discipline

La base di conoscenze scientifiche infermieristiche distingue la professione dalla professione pratica e legittima l’infermieristica come studio universitario. L’infermieristica è una scienza moderna che deve continuare a livello universitario per poter conservare l’opportunità di esplorare cos’è l’assistenza infermieristica e perché aiutiamo gli altri.

L’alternativa è che l’infermieristica come scienza è in pericolo. Se l’infermieristica come scienza crolla, crolla anche la professione degli infermieri. Se la base di conoscenza dell’infermieristica scompare mentre si rilevano altre scienze correlate, allora gli infermieri alla fine diventeranno basati sul lavoro e, nel peggiore dei casi, la professione sarà divisa.

READ  Lo studio ha rilevato un "uragano spaziale" sul Polo Nord

Gli infermieri hanno grande fiducia nella comunità e le competenze acquisite dagli studenti sono richieste. La domanda sta aumentando nella sua portata con l’aumento del numero di persone anziane nella società. Pertanto, è importante conservare la competenza, allo stesso tempo che deve rimanere ben fondata nell’assistenza infermieristica. Altre scienze non possono fornire un’adeguata base di conoscenza di ciò che è richiesto in infermieristica e quali infermieri contribuiscono alla collaborazione interdisciplinare. L’infermieristica non può essere semplicemente sostituita da altre scienze che non hanno una base di conoscenze migliore per aiutare e le persone non hanno nulla a che fare con esso.

Sfida educativa

Potrebbero esserci studenti che stanno pensando di completare i loro studi infermieristici se non trovano una risposta soddisfacente alla domanda su cosa sia l’assistenza infermieristica. Un punto di vista scientifico in infermieristica è essenziale per creare sicurezza circa il ruolo professionale e le aree di responsabilità del ruolo dell’infermiere. Gli studenti di successo possono aiutare ad approfondire il loro desiderio di aiutare gli altri. Allora potranno restare saldi di fronte alla difficile realtà professionale. In qualità di infermiere di nuova qualificazione, gli studenti rischiano di sottovalutare il loro desiderio di aiutare, il che potrebbe portarli a scegliere di lasciare la professione.

L’assistenza infermieristica viene solitamente svolta nella relazione infermiere-paziente. Se gli studenti non ottengono le loro basi nella scienza dell’assistenza infermieristica, possono inconsciamente lasciarsi guidare da ciò che potrebbero identificarsi come infermieri. La loro opinione più soggettiva può essere cruciale per ciò che conta come una buona assistenza infermieristica.

Contribuiamo al fatto che ciò che non manca nel servizio sanitario del futuro sono infermieri con un approccio alla pratica della scienza infermieristica e riflessioni sul tipo di assistenza infermieristica che vogliamo nella società. Quindi gli studenti dovrebbero avere una risposta alla domanda che cos’è l’assistenza infermieristica. Pertanto, la sfida per l’UiS College of Health Sciences è quella di sviluppare ulteriormente l’infermieristica come scienza, in modo che il programma possa esporre gli studenti alle conoscenze infermieristiche.