Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Agence France-Presse: l’arresto del vicepresidente del Parlamento europeo

L’arresto di Kylie segue altre quattro persone arrestate all’inizio della giornata in raid in 16 località intorno a Bruxelles. braccialetto.

La polizia dice che gli stati del golf sono coinvolti, ma non diranno quali. Ma lunedì braccialetto La rivista Kanak scrive che si tratta del Qatar.

Kylie, socialdemocratica e uno dei 14 vicepresidenti del Parlamento europeo, è stata interrogata in relazione a una perquisizione della polizia nel suo appartamento.

Tra i quattro arrestati c’era Pier Antonio Panzieri, ex deputato socialdemocratico al Parlamento dell’Unione Europea, e suo ex collaboratore, ora dipendente del gruppo socialdemocratico. Quest’ultimo è anche il partner di Kylie.

Panziri è stato membro del Parlamento europeo dal 2005 al 2019 e ora dirige a Bruxelles un’organizzazione che combatte l’impunità, combatte l’impunità.

Le Soir scrive che i quattro arrestati prima di Kylie sono italiani e sono noti per essere attivi in ​​organizzazioni per i diritti umani. Sono in custodia cautelare e il giudice ha due giorni di tempo per decidere se rinchiuderli o meno.

Confisca di fondi

In relazione alle irruzioni, a casa di Panzieri sono stati sequestrati 600.000 euro in contanti, oltre a computer e telefoni cellulari.

Anche diversi aiutanti di parlamentari Ue vicini al gruppo socialdemocratico (S&D), e uno legato al gruppo conservatore cristiano-democratico PPE, interessano la polizia, ma non sono stati arrestati.

Un altro dei detenuti è secondo Movimento sindacale libero Un noto dirigente sindacale, Luca Visentini, recentemente eletto Presidente della Confederazione Internazionale dei Sindacati, ITUC. In precedenza è stato presidente della Confederazione europea dei sindacati (CES).

Le Soir scrive che l’unico modo in cui la polizia belga può aggirare le norme sull’immunità e arrestare un membro del Parlamento europeo è se la persona viene colta in flagrante.

READ  Iran: - Sotto bombardamento: - Aiuta l'Iran

Dubbio per molto tempo

Secondo la Procura, la polizia sospetta da tempo che uno Stato del Golfo abbia cercato di influenzare il Parlamento dell’Unione Europea, tra l’altro offrendo doni e ingenti somme di denaro a persone in posizioni politicamente strategiche.

Il lobbismo illegale ha avuto luogo quando il Qatar, che attualmente ospita la Coppa del mondo di calcio, desiderava migliorare la propria reputazione a seguito delle critiche al trattamento riservato dal paese ai lavoratori migranti e alla sua gestione dei diritti umani.

Il 1° novembre, è stato riferito su Twitter che Kylie ha incontrato il ministro del lavoro del Qatar. Dopo l’incontro, ha detto di aver accolto con favore il lavoro del Qatar sulle riforme del lavoro e gli ha augurato il successo ai Mondiali.

In un’intervista di lunedì, Visentini ha detto all’AFP di aver accolto con favore i progressi compiuti dal Qatar sulle riforme del lavoro, ma che sarebbe necessaria una maggiore pressione dopo la Coppa del Mondo.

I pubblici ministeri affermano che l’indagine si concentra su una possibile organizzazione criminale e accuse di corruzione e riciclaggio di denaro.