Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Alimentari, alimentari |  Chiedere onestà riguardo alla carne di maiale: – Fuorviante

Alimentari, alimentari | Chiedere onestà riguardo alla carne di maiale: – Fuorviante

In passato, Nettavisen ha scritto di creme spalmabili di maiale infuse con acqua. Ora si scopre che anche il tipo di carne può sorprendere.

Nettavisen può rivelare che molti condimenti di maiale sono costituiti da diversi tagli di maiale, non solo dal prosciutto.

Risponde il Consiglio dei consumatori. Ritengono che questa pratica sia fuorviante e che i consumatori possano sentirsi presi in giro.

Leggi anche: Kiwi, Rima e Cope avvertono: – Un gran numero di persone vive in pericolo

Vero maiale cotto

La parola carne di maiale deriva dalla parola tedesca per carne di maiale maiale Che significa coscia in norvegese. E Vero maiale cotto La doratura è composta esclusivamente da carne di coscia di maiale. Sia cooperativo che insieme a catene come Kiwi, Meny e Spar, assicurano a Nettavisen che la crema di maiale contiene solo carne di tagli di coscia.

Certo, c'è anche un libro sul prosciutto. Come suggerisce il nome: qui la carne può provenire dalla pancia del maiale, cioè dalla parte anteriore del corpo. Nettavisen ha esaminato i prezzi e il contenuto di un totale di 39 tagli di carne di maiale nelle categorie Kiwi, Extra e Rema 1000.

Solo uno di questi si chiamava Bogskinke.

Tutti gli altri si chiamavano prosciutto, prosciutto pepato, prosciutto vero, prosciutto di famiglia e simili. Ma nessuno di questi aveva la parola “libro” nel nome.

Leggi anche: Inger Lise aveva una grande quantità di sostanze pericolose nel suo corpo, e poi la situazione è peggiorata

Inoltre non c'era la parola “libro” nella descrizione sulla confezione. Ad esempio, questo è indicato nella descrizione Maiale tagliato pulito E Maiale norvegese tagliato pulito.

Controfiletto e filetto

Tuttavia, è stato dimostrato che molti condimenti di maiale contengono carne proveniente da più punti del maiale.

READ  Un investitore immobiliare ha realizzato un profitto di $ 1 miliardo sui blocchi nell'ospedale di Aker - E24

Il proprietario di Gilde Nortura Nettavisen ha detto che si tratta di due creme spalmabili di maiale Fette sottili del tuo maiale preferito e Prosciutto di famiglia.

– Per esempio Prosciutto di famiglia Può contenere altre parti, come il libro e il dorsoMa anche una bella fetta di carne, scrive in una mail il consulente in comunicazione Thomas Cisner Bonafede. Aggiunge:

-Questo è elencato nell'elenco degli ingredienti come carne di maiale pulita. Internamente abbiamo bisogno che almeno il 50 per cento della materia prima provenga da carne di maiale di queste specie, scrive.

Leggi anche: Anno d'oro per il proprietario neozelandese: bonus record per il capo

Il nostro grasso di maiale può essere ottenuto da carne di maiale e prosciutto, entrambi adatti alla lavorazione.

A Familieshamkin si trovano anche diversi tipi di carne provenienti dal Nordfjord. Lo stesso vale per la colazione al prosciutto.

– La crema di maiale può essere composta da carne di maiale e prosciutto, entrambi adatti alla crema spalmabile, scrive Randy Stoeva, responsabile della qualità di Nordjord.

Spiega che se c'è scritto “maiale pulito dal maiale”, il contenuto è carne di maiale. Altrimenti il ​​maiale potrebbe essere un po' di maiale e un po' di qualcos'altro.

Grandi differenze nei prezzi

I prezzi delle confezioni di carne di maiale esaminate da Nettavisen variano notevolmente. Il prezzo più basso al chilo è poco più di 130 NOK e il più caro è poco meno di cinquecento NOK.

Si scopre che anche alcuni dei più costosi sono composti da carni leggermente diverse.

Kolonihagen ha tre tipi di carne di maiale, solo uno dei quali contiene effettivamente solo carne di maiale.

Coloniahagen Maiale bollito E Maiale al pepe Nettavisen è stato informato che è composto da carne di manzo e di maiale. Il prezzo al chilo è rispettivamente di 399,00 e 443,33.

READ  Può bruciare, ma non sarà vietato guidare - VG

– I nostri tre prosciutti sono tra i nostri prodotti più venduti, il che ci dice che i consumatori apprezzano la combinazione di gusto, qualità e gli standard più severi in materia di benessere degli animali in Norvegia e che la carne di maiale è priva di nitriti, scrive il direttore dell'innovazione di Kolonihagen, Arnt Ove Dalippo .

A parte questo, non spiega perché ci sia altro oltre al semplice maiale nel maiale, o perché non si dica altro a riguardo sulla confezione.

– Noi di Kolonihagen vogliamo essere trasparenti e quindi seguire pratiche standard quando si tratta di pubblicità dei prodotti, e chi vuole saperne di più sui prodotti può andare sui loro siti web, scrive.

Vale la pena notare che il prosciutto di primo prezzo contiene solo carne di maiale. Lo stesso vale per il conveniente prodotto Xtra di Coop. La variante economica Prima del Rema 1000 contiene anche carne di palude.

Leggi anche: Non gli piace quello che c'è nella carne di maiale: – È quasi scortese

– Mi sento tradito

La normativa sulla carne e sui prodotti a base di carne stabilisce che la carne di maiale cotta può essere costituita da pezzi di coscia e coscia. Pertanto è consentito chiamare carne di maiale anche se la carne proviene da altre parti dell'animale.

Tuttavia, il Consumer Council ritiene che ciò possa essere fuorviante e chiede informazioni ed etichettature migliori.

I consumatori leggeranno la parola “maiale” come se provenisse da un taglio di carne con determinate qualità, afferma Aisha Grunberg, nutrizionista e consulente senior presso il Consumer Council.

La carne di maiale è una carne magra ed è considerata un alimento sano. Se il grasso contiene altre parti dell'animale, ciò potrebbe avere conseguenze sulla consistenza, sul gusto e sul contenuto nutrizionale, afferma.

READ  Costa poco, fa molta strada

Secondo lei il rischio è che i clienti ricevano un prodotto meno salutare di quanto pensano di aver acquistato.

-Se pensi che stai mangiando un prodotto a base di carne magra e poi si scopre che non è così, il consumatore potrebbe sentirsi ingannato, dice.

– Ingannevole

Grunberg sostiene l'onestà nell'etichettatura.

– Se fosse composto da tagli di carne provenienti da altre parti dell'animale, sarebbe fuorviante chiamarlo “maiale”, ha detto.

Tuttavia, non c'è nulla di sbagliato nell'utilizzare quanto più animale possibile dopo la macellazione, ma il consumatore deve anche informarsi adeguatamente sul suo contenuto.

Il messaggio è chiaro per il settore.

“Incoraggiamo i produttori a fornire informazioni quanto più oneste e valide possibile, ad esempio spiegando cosa contiene effettivamente il prodotto vicino al nome del prodotto”, afferma.

– Non lo stesso requisito

I produttori assicurano di seguire le regole di etichettatura. Il proprietario della gilda Nortura sottolinea che i regolamenti sono stati modificati.

– La carne di maiale e altri prodotti tradizionali erano precedentemente protetti e avevano regole su cosa potevano contenere e come venivano prodotti, afferma il consulente in comunicazione Thomas Cisner Bonafede.

Questo regolamento è stato abolito diversi anni fa, quindi non ci sono più gli stessi requisiti per quanto riguarda il contenuto e il metodo di produzione, dice.

con precisione: Una versione precedente di questo articolo affermava che la palude è la carne dello stomaco di maiale. Ciò che è vero è che si tratta della carne della parte anteriore del corpo del maiale.