Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Amore, potere e desiderio: – Vogliamo essere i più grandi nell’opera

Carlist Gard a Hommelvik ha quasi 200 anni di storia, ma il Carlist Music Theatre esiste solo da 12 anni. Tuttavia, mirano a essere la più grande opera all’aperto del Trøndelag.

– Suoneremo l’opera tutta la notte, è un grosso problema. L’opera è una delle forme d’arte più costose e quindi lussuosa. Dorstein Fosmo dice che costa più o meno lo stesso addestrare un cantante d’opera come pilota di caccia.

È cantante lirico e direttore artistico del Karlslyst Musikkteater. Dice che il teatro metterà in scena una grande opera l’anno prossimo e l’obiettivo è quello di diventare la più grande opera del Trøndelag, almeno all’esterno. La commedia che eseguono si chiama Tosca, scritta dall’italiano Giacomo Puccini.

Risultato sorprendente

– Tosca è una bella storia. Si tratta di amore, potere e desiderio, e poi ce ne sono alcuni essere sordoTorstein ride.

Sì, come finisce tutto?

– Alla fine muoiono tutti. Il personaggio principale salta dalla torre per incontrare la sua amata morta.

Qui in cortile, finalmente le cose stanno accadendo di nuovo! Ex Stein Torey Nyprodahl, Torstein Fosmo e Kari Saksevic. Foto: Sofia Sorum

popolare

Ma l’opera non è un po’ troppo grande e difficile da mettere in scena nel piccolo Hommelwig? Soprattutto se è italiano?

– Prima cantiamo in norvegese, poi acuiamo il dramma in modo che le persone seguano i conflitti. Quindi, anche se non ti piace il testo, devi capire l’azione.

Durerà fino al prossimo anno, ma prima di allora si terranno alcuni concerti in modo che il teatro possa ottenere fondi sufficienti per la grande produzione.

READ  Nel numero "inglese" della Roma di Mourinho:

– Ora a metà agosto avremo un concerto di musica e opera con la musica e le opere che amiamo di più. È un’estensione di cose che abbiamo fatto prima, come Carl Halk, e poi l’anno prossimo accenneremo un po’ di più all’opera.

I concerti di quest’anno si terranno il 17 e 18 agosto.

Storia unica

L’anno prossimo, la carta carlista compirà 200 anni. Kari Saxavik, terza generazione nella fattoria e vicedirettore del Carlist Music Theatre, si crogiola nella storia.

– Gestisco l’azienda agricola dal 1989. Mio marito ed io gestiamo insieme la fattoria e dall’inizio degli anni ’90 abbiamo avuto alcune idee su come restaurare la fattoria e portare persone qui. Perché pensiamo di vivere in un buon posto, non sappiamo cosa accadrà, ma qualcosa deve essere fatto.

L’agriturismo ha una bellissima vista. Foto: Sofia Sorum

Gli edifici storici sono stati restaurati e dal 2004 l’azienda ha ospitato una serie di eventi culturali. Ma fu solo dopo che suo cugino, Torstein Fosmo, ebbe l’idea di uno strumento musicale che nacque Carlist Musicteeter.

– Dato che Dorstein aveva un lavoro estivo, l’idea era di fare un concerto qui nel cortile. E poi è nato Carl Halk, un musical sul primo proprietario di Carl. Kari dice di aver costruito gli edifici costruiti nel 1823.

Grande importanza

Karlslyst Musikkteater è stata fondata nel 2010 e da allora ha messo in scena Karl Halk quattro volte. È stato un enorme successo e ha significato molto per la popolazione locale.

– Il teatro ha molto da dire. Gli attori andavano dai cinque anni agli ottant’anni, cioè persone di tutte le età. È molto importante per lo sviluppo artistico di molte persone. Anche il comune l’ha apprezzato e ci ha sostenuto, conclude Cari, in attesa che l’opera occupi il parco.

READ  Oppositezobjekt solgt per oltre 200.000 corone per kvadratmeter di Tjuvholmen: –Beliggenhet koster

Ascolta le interviste con Torstein e Kari e un piccolo assaggio delle abilità operistiche di Torstein qui: