lunedì, Luglio 22, 2024

Antoine Griezmann ha sprecato le sue occasioni contro l’Olanda: gli esperti ritengono che l’Olanda avrebbe dovuto segnare

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

(Olanda – Francia 0-0) Kylian Mbappe è rimasto in panchina e ha dovuto guardare il suo compagno di squadra Antoine Griezmann sprecare due grandi occasioni. Dopo la partita, si è discusso se l’Olanda avrebbe dovuto segnare o meno.

Il big match tra Olanda e Francia nel Gruppo D di Lipsia è terminato 0-0.

La Francia è stata nominata da molti come una delle maggiori favorite per la vittoria dell’oro nel torneo, ma dopo due partite nella fase a gironi, l’autogol dell’Austria è diventato l’unico gol della Francia agli Europei.

Contro l’Olanda, Griezmann ha avuto due grandi occasioni per fare qualcosa:

  • All’inizio del primo tempo, Adrien Rabiot ha passato la palla, e forse avrebbe dovuto finire la partita da solo, ma invece ha scelto di essere altruista e giocare al fianco di Griezmann. Ma a porta aperta, l’esperto 33enne è inciampato nelle gambe.
  • A metà del secondo tempo, lo stesso uomo ha avuto un’altra grande occasione da solo con il portiere olandese Bart Verbruggen. A causa della sua mancanza di equilibrio, il giocatore dell’Atletico Madrid non ha tirato la palla correttamente e il giovane portiere ha effettuato una forte parata.

Subito dopo la seconda grande occasione di Griezmann, Xavi Simons pensava di aver portato l’Olanda in vantaggio. Il giovane ha cantato in modo incontrollabile mentre si dirigeva verso i suoi tifosi, ma è stato il guardalinee ad alzare la bandierina.

READ  Dahlqvist si assicura la Coppa Sprint dopo una manovra speciale - NRK Sport - Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

Poi è entrato il VAR e ha controllato. Tre minuti dopo, la decisione del guardalinee è stata presa.

Il Video Assistant Referee ha raggiunto la stessa valutazione, ovvero che Denzel Dumfries era in fuorigioco e bloccava la visuale del portiere francese Mike Maignan.

-Possiamo essere orgogliosi. Sono felice che la squadra abbia dimostrato spirito combattivo fino all’ultimo secondo. “Ora dobbiamo rivolgerci all’Austria”, afferma Simons.

L’allenatore della Nazionale Ronald Koeman era soddisfatto del risultato, ma non era del tutto soddisfatto del tempo trascorso in fuorigioco.

-Se è subdolo, non devi passare quattro minuti a toccarti l’orecchio. Se hai grossi dubbi, concedi gol, sottolinea Koeman, prima di fare un discorso più generale sulla partita:

– Se mi avessero chiesto in anticipo se sarei stato felice di ottenere quattro punti in due partite dopo aver giocato contro la Francia, avrei accettato. “Non so voi altri, ma io sono felice”, ha detto Ronald Koeman dopo la partita.

Il direttore della nazionale francese Didier Deschamps ha dichiarato quanto segue sulla situazione:

– Non è un obiettivo. Finché un giocatore ostacola la visuale del portiere, è in fuorigioco. Dalle schermate che ho visto sul posto, sembrava nitido e chiaro.

Hai capito questo?

Nello studio della BBC, due ex capocannonieri dell’Inghilterra si sono seduti e hanno discusso della situazione. Sono stati chiari nella loro retorica e hanno concluso che la Francia è stata fortunata.

-Il gol non avrebbe mai dovuto essere annullato. “Penso che avrebbe dovuto essere un obiettivo ed è stato frustrante vedere quanto tempo ci è voluto”, afferma Wayne Rooney.

READ  Sport, calcio | Fernandez e Cavani hanno segnato una doppietta quando il Manchester United ha battuto la Roma 6-2

– Penso che la Francia sia stata molto fortunata qui quando vedi il calcio d’angolo dietro la porta, continua Alan Shearer.

Wayne Rooney
Wayne Rooney

120 partite e 53 gol per l’Inghilterra.

La partita è stata la prima senza reti nel contesto del Campionato Europeo dalla partita della fase a gironi tra Inghilterra e Scozia nel 2021.

C’è stata grande eccitazione per la possibilità che Kylian Mbappe sarà in forma per la seconda partita della fase a gironi della Francia dopo essersi rotto il naso contro l’Austria. È rimasto in panchina per tutta la partita.

ATTENZIONE! La Polonia è la prima squadra ad abbandonare il torneo.

Brevi video

More articles

Latest article