Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Antonio Conte scommette sul talento “dimenticato” del Tottenham

Davvero caldo

È spesso il caso che un giocatore che fa male sotto un altro allenatore possa prosperare sotto un altro allenatore. Antonio Conte ha la sua capacità di tirare fuori i migliori giocatori in cui crede. Esempio dall’Inter, Romelu Lukaku ha prosperato quasi subito dopo aver lasciato l’Old Trafford.

Antonio Conte ritiene che il tavolo sia pronto per Ryan Sessegnon al Tottenham e l’allenatore italiano ritiene che il giocatore abbia “un grande potenziale”.

Conte ha regalato al 21enne i primi minuti della stagione nella vittoria per 2-1 sul Leeds. Il terzino sinistro ha sostituito Sergio Reguilon dopo 79 minuti quando giovedì affronterà Moura in Europa League.

Leggi: Jesse Lingard non la pensa come Anthony Martial e Donny Van de Beek

Conte ha detto che vuole cambiare la sua squadra in Slovenia e vuole valutare tutti i suoi giocatori prima della finestra di mercato di gennaio.

Sessegnon sembra uno di quelli che trarrebbero grande vantaggio dall’arrivo a Conte dopo alcuni anni di incubo. Dopo aver firmato dal Fulham nell’agosto 2019 per 25 milioni di sterline, il giocatore non era certo un giocatore versatile con gli Spurs.

Ha giocato solo quattro partite di Premier League in due anni e ha collezionato solo 15 presenze in totale a causa di infortuni e mancanza di forma.

Ora Conte vuole dare al londinese la possibilità di impressionarlo. E ha detto che lo ha spinto molto in allenamento per prepararlo.

“Ryan secondo me ha un grande potenziale. Abbiamo già visto che ha avuto molti infortuni. Adesso stiamo cercando di lavorare nel modo giusto con lui”, ha detto Conte in conferenza stampa mercoledì.

READ  Qui, Haugesund infrange le regole - ottiene riferimenti da NFF - VG

LEGGI: ​​Media spagnoli: il Leeds ha pronto un sostituto di Bielsa

“Con il suo tipo di giocatore, durante l’allenamento è molto importante spingere il motore ad un livello alto e avere delle buone sessioni di allenamento. In questo modo verrai allenato durante la partita per raggiungere un alto livello di intensità e prestazioni.

“Abbiamo lavorato con lui nelle ultime due settimane e ora è pronto per iniziare la partita domani. E sì, non vedo l’ora di vedere la sua prestazione perché è un giocatore di talento. Molto giovane con molto margine di miglioramento”.

“Ora è importante dargli regolarità per cercare di evitare gli infortuni e dargli la possibilità di essere disponibile in ogni partita”.

Conte ha insistito perché tutti i suoi giocatori attivi andassero alla partita di Europa League.

“Tutti i giocatori disponibili vengono con noi, devono essere pronti a giocare contro Moura.

“Ho detto domenica che devo fare la rotazione perché ci sono giocatori un po’ stanchi perché hanno giocato tante partite con la Nazionale e abbiamo anche lavorato molto nelle ultime due settimane. L’italiano ha detto che ci sono altri giocatori che hanno bisogno di tempo per giocare.

L’unico giocatore che mancherà è Christian Romero. Ha subito un infortunio al tendine del ginocchio mentre era in nazionale di recente con l’Argentina, che Conte ritiene “grave”.