Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Enorme eruzione vulcanica nelle Isole Canarie

Eruzione di lava vulcanica

Enorme eruzione vulcanica nelle Isole Canarie

L’eruzione della Cumbre Vieja a La Palma non mostra segni di indebolimento.

Il vulcano Cumbre Vieja, situato nelle isole Canarie di La Palma al largo della costa del Nord Africa, è scoppiato il 19 settembre, liberando fiumi di lava e enormi nuvole di cenere.

Durante i primi 30 giorni ha rilasciato almeno 80 metri cubi di lava, distruggendo quasi 2.000 edifici. Circa 7.000 persone sono state evacuate dalle loro case.

Ad oggi, la colata lavica copre 800 ettari di terreno, ovvero circa 8 chilometri quadrati, aumentando le dimensioni dell’isola e creando un ampio delta su quella che un tempo era la spiaggia di Guirre.

risposta rapida

Dopo l’eruzione sono stati registrati circa 35.000 terremoti e scosse, il più grande dei quali misurava 4,3 gradi della scala Richter.

Grazie alla rapida risposta dei servizi di soccorso locali, fortunatamente finora non sono stati segnalati morti o feriti gravi.

PDF
PDF

isole vulcaniche

La più grande eruzione vulcanica di Cumbre Vieja dal 1585, è molto più grande delle precedenti due eruzioni conosciute nel 1949 e nel 1971, e gli esperti temono che durerà per almeno tre mesi.

Le Isole Canarie si sono formate a causa dell’attività vulcanica e le isole sono piene di vulcani. Ted a Tenerife è il più famoso, ma è inattivo e non c’è pericolo immediato.

Kielder: Copernico, BBC, Dario AS, El País

Immagine satellitare: Copernico

© Notizie grafiche

L’articolo è stato originariamente pubblicato su Vi Menn n.57 2021

pericolo di fumo: Sebbene guardare i vulcani sia eccitante, non è del tutto sicuro stare vicino ai vulcani. Il fumo trapelato può essere molto dannoso.
Foto: Jorge Guerrero / NTB

READ  Dobbiamo fare spazio all'innovazione radicale