Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Apertura della Borsa di Oslo  FinanceAffairs.com

Apertura della Borsa di Oslo FinanceAffairs.com

(edizione aggiornata)

Martedì mattina si è registrato un andamento relativamente piatto alla Borsa di Oslo.

Dopo 23 minuti di negoziazione, l’indice principale ha raggiunto 1.390,34, in aumento dello 0,02%, e finora sono state scambiate azioni per un valore di 564 milioni di corone norvegesi.

Corsa ai risultati

Martedì mattina diverse società hanno fornito i dati del primo trimestre.

Tra i più grandi troviamo penna colorante Che da negativo è diventato positivo e ha superato le aspettative degli analisti. Ciò fa salire il titolo del 10,92% a 96,00 NOK, attualmente il titolo intraday più scambiato.

Anche Evoluzione del salmone È stato potenziato, dopo aver realizzato un utile operativo operativo di 6 milioni di NOK, rispetto ai 25 milioni di NOK dello stesso periodo dell’anno scorso. Il titolo è ora in rialzo del 9,46% a 8,10 NOK.

Dominato da John Frederiksen Arciere Tuttavia, oggi è in cima alla lista dei vincitori con un aumento del 2.408,55% a 29,35 NOK. Tuttavia, il violento “aumento” ha una spiegazione naturale poiché oggi la società ha effettuato un frazionamento azionario e ora 25 vecchie azioni danno origine a una nuova azione.

Anche la società di servizi petroliferi ha presentato oggi i dati del primo trimestre e ha riportato un miglioramento delle operazioni, ma il risultato resta comunque negativo.

in rosso

Esattore Deluso nel primo trimestre, il titolo è sceso del 7,31% a 4,63 NOK. Nel primo trimestre l’azienda ha riportato un EBITDA di 26 milioni di euro, mentre in precedenza gli analisti si aspettavano un risultato di 33 milioni di euro. Anche il direttore generale ammette che il trimestre è stato debole per la società di recupero crediti.

READ  Esperto di prezzi: - Le offerte più basse sono le più economiche durante la Black Week

Tuttavia, la maggior parte cade Campy, che ora è sceso del 7,41% a 13,75 NOK. L’azienda specializzata in fanghi ha raggiunto nel primo trimestre un EBITDA di 36 milioni di NOK, in calo rispetto ai 57 milioni di NOK del primo trimestre dell’anno precedente, grazie al margine lordo inferiore e ai costi salariali più elevati. Tuttavia, il volume degli ordini ammonta a 401 milioni di corone norvegesi, rispetto ai 233 milioni di corone norvegesi dello stesso periodo dell’anno scorso.

Prezzo del petrolio

Il contratto di luglio per il petrolio Brent martedì mattina è aumentato dello 0,11% a 83,42 dollari al barile, mentre il greggio West Texas Intermediate è aumentato dello 0,08% a 78,54 dollari al barile.

– La geopolitica è tornata al comando del mercato del greggio dopo il calo della scorsa settimana. Le aspettative sulla domanda rimangono supportate anche dalle aspettative di tagli dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve, afferma l’analista Charu Chanana di Saxo Capital Markets, secondo TDN Direkt.

moderazione È sceso dello 0,21% a 304,95 NOK Aker BB È sceso dello 0,33% a 270,88 NOK. La nostra energia Il titolo è sceso dello 0,30% a 36,24 NOK.