Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Apple, Google e Microsoft uniscono le forze per rendere la vita quotidiana senza password

Le password sono ancora la soluzione di accesso dominante, ma le grandi aziende tecnologiche hanno insistito a lungo sul fatto che questo metodo invecchiato è sull’orlo del collasso. I primi tre giocatori hanno ora annunciato progressi significativi verso la vita quotidiana senza password.

In una dichiarazione congiunta avvisi MelaE Il Google E Microsoft Nuova joint venture sulla tecnologia senza password sviluppata da FIDO Alleanzache nel marzo di quest’anno ha annunciato di averlo fatto Ho trovato una soluzione per una vita senza password.

Renderà gli accessi senza password molto più facili e fluidi.

Funziona sbloccando il telefono

La nuova iniziativa significa che gli utenti possono accedere ai servizi online semplicemente sbloccando il proprio telefono cellulare nei soliti modi, come impronte digitali, codici PIN o scansione facciale.

In altre parole: se ti siedi al tuo computer e accedi a un servizio che supporta la tecnologia FIDO, riceverai un messaggio per la verifica mobile, a quel punto ti autentichi utilizzando una soluzione biometrica mobile o un codice PIN.

Il metodo funziona memorizzando i dati di accesso, che le tre società hanno chiamato “passkey”, sul dispositivo. La soluzione garantisce inoltre che i dati siano sincronizzati tra i dispositivi, quindi non devi registrare tutti i dispositivi che intendi utilizzare per accedere.

Se perdi il cellulare, sarai in grado di sincronizzare le passkey con il nuovo cellulare tramite il cloud, così potrai continuare da dove hai iniziato con quello vecchio.

La nuova joint venture significa anche che la soluzione funziona perfettamente su tutti i sistemi operativi e browser. Ad esempio, potrai accedere a un account Microsoft con passkey da un dispositivo Google o Apple.

READ  Skyrim è stato rilasciato in un'altra nuova versione, che include la pesca

Chiedi agli sviluppatori di partecipare

Come sottolineato da Apple, Google e Microsoft, l’implementazione della tecnologia senza password ha finora richiesto agli utenti di registrare ogni dispositivo in ciascun servizio prima di utilizzare la funzionalità senza password. Con la nuova soluzione, tutto diventa molto più semplice.

La soluzione passkey richiede ancora agli sviluppatori e ad altri giocatori di integrare il supporto nei loro servizi. A tal proposito, le tre aziende arrivano con una richiesta di supporto, affinché la quotidianità senza password diventi realtà. Non è chiaro quanto velocemente ciò accadrà.

Come sottolinea Microsoft Nel suo articolo speciale sulla cooperazione, ci sono più di 921 attacchi con password ogni secondo. Digi.n Di recente ho menzionato che molti tipi di password possono essere violati rapidamente e facilmente utilizzando il metodo della “forza bruta”, basato sulla ricerca della società di sicurezza Hive Systems.

Oltre a eliminare le password e i rischi che comportano, una soluzione senza password rimuove anche rischi come gli attacchi di phishing.