venerdì, Giugno 14, 2024

Apple ha vinto la maggior parte contro Epic ANCORA, ma questo l’ha fatta incazzare

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

Apple ha vinto ancora una volta la più grande battaglia per il suo App Store.

Epic Games ha perso contro Apple per la seconda volta

Al momento, la seconda più alta corte degli Stati Uniti ha stabilito che l’Apple App Store non è un monopolio e non ha violato nessuna di queste leggi. Epic ha fatto appello la prima volta che ha perso, affermando che “è stata raggiunta la risposta sbagliata” e che “c’erano diversi errori” nella sentenza.

questo è Lui è La vittoria di Tim Sweeney ed Epic Games è che il tribunale ha confermato la sentenza originale secondo cui Apple deve consentire agli sviluppatori di contrassegnare metodi di pagamento alternativi esistenti al di fuori dell’App Store, evitando così fino al 30 percento della commissione ad Apple. La società aveva già impugnato tale sentenza. Maggiori informazioni di seguito.

Ecco cosa ha detto Apple a MacRumors dopo il giudizio finale di questa sera:

La decisione odierna sottolinea la clamorosa vittoria di Apple in questo caso, poiché nove richieste su dieci sono state avanzate a favore di Apple.Per la seconda volta in due anni, un tribunale federale ha stabilito che Apple rispetta le leggi antitrust statali e federali.L’App Store continua a promuovere la concorrenza e promuovere l’innovazione e l’espansione delle opportunità, siamo orgogliosi del suo profondo contributo sia agli utenti che agli sviluppatori di tutto il mondo. Siamo rispettosamente in disaccordo con la sentenza del tribunale sull’unica richiesta che rimane soggetta alla legge statale e consideriamo un’ulteriore revisione “.

Questo è ciò che abbiamo riportato sul caso in cui Apple ha vinto la maggior parte, ma ha fatto appello, nell’ottobre 2021:

Miliardi di dollari e il controllo parziale dell’App Store erano in gioco per Apple nella causa intentata da Epic contro di loro. Il giudice Gonzalez Rogers si è pronunciato a favore di Apple in nove delle 10 cause legali di Epic, e Apple ha definito la sentenza una “vittoria clamorosa”. Ma Apple ha perso su un punto importante: il giudice ha chiesto ad Apple di consentire agli sviluppatori di connettersi a sistemi di pagamento esterni. Questa decisione entrerà in vigore da dicembre di quest’anno, e questo è probabilmente il momento in cui Apple cerca di ritardare nuovi round nelle aule dei tribunali”.

READ  Dungeons & Dragons è stato trattato come un gioco di Monopoli -

More articles

Latest article