lunedì, Luglio 15, 2024

Arte, Edifici Pubblici | Acquistare arte per gli spazi pubblici?

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Il messaggio del lettore Questa è un’introduzione alla discussione, scritta da un collaboratore esterno. La pubblicazione esprime il punto di vista di chi scrive.

Questa primavera abbiamo visto due meravigliose mostre d’arte qui a Kvenherad. La Galerie Panken di Ulf ha tenuto in aprile/maggio la mostra “Take the Piano” con Hans Sande. La Galleri G Guddal ospita ora un’emozionante mostra di acquerelli di Lasse Berntzen, chiamata “Natura Arte”.

“I tasti neri/ Aggrappati insieme/ Desiderio di liberarsi/ E di emettere un suono/ Ma il seno nero trattiene il respiro/ Nessuna nota sfugge/ Nessun lamento dovrebbe essere suonato”, ha scritto Sandy in una delle poesie associate a Picture Fetch.

L’alternanza tra testi potenti e immagini toccanti mi ha fatto riflettere nuovamente su quanto sia importante che l’arte sia accessibile a tutti. Questa mostra deve essere acquistata ed esposta in un edificio pubblico. Splendide sculture di grandi dimensioni con fantasia, umorismo e serietà. È stato creato anche per gli incontri con i giovani nell’edificio della scuola culturale, pensavo allora e adesso.

“Qui, l’artista dimostra il suo profondo impegno nei confronti della natura insostituibile e della fauna selvatica vulnerabile – ora minacciata da ogni parte”, ha affermato la Goodall Gallery nell’invito alla mostra di Lasse Berntzen. È stata una bellissima esperienza. Passa da un’immagine all’altra con natura, animali, uccelli e modelli. Una delle immagini contiene un modello che cambia colore a seconda dell’ambiente circostante. “Qui vediamo il valore dell’arte”, ha detto Gunnar Danbolt inaugurando la mostra e ricordando quanto sia importante osare sapere chi siamo facendo avanti opinioni e idee. La particolarità dell’arte è che ricordiamo. C’è qualcosa di diverso nell’arte rispetto a ciò che vediamo di solito.

READ  Il comune ha pagato due milioni di corone ai proprietari privati ​​di appartamenti vuoti

La muffa che cambia colore, le immagini della natura di Berntzen e tutti gli uccelli e le sculture di Hans Sande saranno ottimi punti di partenza per conversazioni con bambini e giovani sull’essere umani. Per lo meno, queste immagini saranno fonte di meraviglia, gioia e valore per tutti coloro che le vedranno e sperimenteranno la contemplazione e la capacità di “suonare il piccolo pianoforte”.

In precedenza, il comune di Kvinherad aveva un comitato artistico specializzato che avrebbe dovuto raccomandare/acquistare opere d’arte per gli spazi pubblici. Questa è un’importante missione municipale e spero che continui ad esistere in una forma o nell’altra. In caso contrario, i politici e l’attuale amministrazione dovrebbero conoscere le date della loro visita.

Anne Karen Funland

More articles

Latest article