Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Auto da autonomia elettrica: elimina l’ansia

La nuova batteria è stata sviluppata dal produttore di batterie americano ONE (Our Next Energy). La collaborazione con BMW è appena iniziata e in autunno sarà pronto un prototipo dell’iX con questa batteria.

Poi inizia la prova su strada. L’obiettivo è che l’auto raggiunga un’autonomia di 600 miglia – o 965 chilometri – prima di essere ricaricata. La speranza è che l’auto vada oltre.

A dicembre lo era esami completati Con la nuova batteria, chiamata Gemini, nella Tesla Model S. È circa il doppio di quanto può fare una Model S con le batterie di oggi.

2 batterie insieme

ONE è iniziato nel 2020 ed è guidato da Mujib Ijaz, un ex veterano della Ford Motor Company.

Sviluppa auto elettriche a batteria dagli anni ’90. Oltre alla BMW, La società è finanziata, tra gli altri, da Bill Gates e Richard Branson.

Camminato e camminato: la Tesla Model S con la batteria ONE non si è fermata fino a dopo 1.200 chilometri.  A quel punto, l'auto complementare con un motore a benzina doveva già fermarsi per fare il pieno.  Foto: UNO

Camminato e camminato: la Tesla Model S con la batteria ONE non si è fermata fino a dopo 1.200 chilometri. A quel punto, l’auto complementare con un motore a benzina doveva già fermarsi per fare il pieno. Foto: UNO
Mostra di più

Il segreto di ciò che ONE sta facendo ora non è sviluppare una batteria completamente nuova. Stanno costruendo un pacco batteria ibrido composto da due diverse batterie. La prima è la “spina dorsale” che si occuperà di tutte le gite di un giorno.

La seconda è la batteria, che garantisce una buona autonomia quando si fa un lungo viaggio. La chimica delle due batterie è stata accuratamente progettata per adattarsi al lavoro che devono svolgere.

Sblocca le stazioni di ricarica

La nuova batteria avrà una capacità di poco più di 200 kW. Oltre al lungo periodo, uno dei suoi vantaggi è che utilizza materie prime meno costose come litio, nichel e cobalto.

Nessuno vuole davvero che le stazioni di ricarica facciano parte dell’esperienza quando devono partire. Vogliono un’auto che li porti dove vogliono andare. Questo è ciò su cui stiamo lavorando, dice Mujib Ijaz Notizie sull’auto

Super batteria: la batteria è in realtà composta da due tipi di batterie collegate tra loro: una che si occupa dei brevi viaggi giornalieri e una che ti porta lontano.  Foto: UNO

Super batteria: la batteria è in realtà composta da due tipi di batterie collegate tra loro: una che si occupa dei brevi viaggi giornalieri e una che ti porta lontano. Foto: UNO
Mostra di più

Si rende conto che diverse startup affermano di aver risolto il mistero con batterie che forniscono un raggio così lungo, così tanti sono scettici sul suo obiettivo di 120 miglia o più.

Una precisazione

– Sviluppo batterie da 30 anni. Con i test della batteria sulla Tesla Model S, penso che abbiamo dimostrato di poterlo realizzare. Ejaz dice che vedere l’auto andare avanti e indietro, mentre l’auto di accompagnamento con il motore a benzina doveva fermarsi per fare il pieno, è stato uno dei momenti salienti della mia carriera.

Ci sono ancora molti test e altri singhiozzi prima che la batteria possa tornare alla normale produzione. Il nostro prossimo potere, ad esempio, non dice a nessuno quanti anni durerà una batteria o quanto velocemente può caricarsi. Il prezzo non è stato parlato.

READ  Fallimento degli investimenti in protesi dopo oltre 60 milioni bruciati - Bjorn Kjoss e suo figlio tra i perdenti