Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Avviso notizie, Tromsø |  Una donna di Tromsø è morta di malaria in Gambia

Avviso notizie, Tromsø | Una donna di Tromsø è morta di malaria in Gambia

(Aurora boreale) – Abbiamo appreso della morte di un cittadino norvegese in Gambia. Le autorità locali del Gambia hanno confermato questa informazione e i parenti prossimi sono stati informati, dice Anni Håvardsdatter Lund, portavoce del Ministero degli Affari Esteri nel Nordleis.

Destinazioni popolari

Il Gambia, situato sulla costa occidentale dell’Africa, fa parte della regione con la più alta concentrazione di malaria al mondo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che nel 2017 si siano verificati circa 219 milioni di nuovi casi di malaria. Di questi, morirono circa 435.000 persone. Il 93% dei decessi è avvenuto in Africa.

Il paese è anche una destinazione popolare.

anofele

Infetta le zanzare anofele, che sono la principale fonte di infezione. Dopo che sei stato morso, c’è un periodo di incubazione di una o due settimane.

Il sito web dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (FHI) dice questo sulla zanzara della malaria: “Il parassita entra nel flusso sanguigno dove compie parti del suo ciclo vitale. Succhiando il sangue delle persone infette, le zanzare raccolgono i parassiti, che continuano la loro riproduzione sessuale nella zanzara. Non è direttamente contagiosa da persona a persona.”

Secondo la FHI, “I sintomi abituali sono febbre fluttuante con brividi, sudorazione, anemia, splenomegalia, ittero e vari gradi di sintomi generali. A seconda dell’organo colpito, il paziente può sviluppare nausea, diarrea, insufficienza renale, ittero, delirio, convulsioni, coma, o sintomi neurologici focali.»

READ  Gli Stati Uniti d'America: - Confermano la distensione ucraina