Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Axel Lund Svindal, Amalie Ewell

Axel Lund Svindal, Amalie Ewell

Nell'ottobre dello scorso anno, Axel Lund Svindal (41) si è inginocchiato e ha proposto alla sua ragazza Amalie Ewell (29).

Il fidanzamento è avvenuto un mese dopo che la coppia ha dato alla luce il figlio Storm, per la prima volta, e da allora sono stati impegnati con il bambino e tutto ciò che porta con sé a casa.

Di conseguenza, non avevano molto tempo per pianificare il matrimonio.

-Lo prendiamo molto facilmente. Ne abbiamo parlato un po', ma non abbiamo ancora fatto alcun piano drastico. Siamo stanchi di essere bambini, ha detto Ewell quando Netavicin l'ha incontrata a Washington per quanto riguarda la finale di Champion of Champions.

Può aspettare un po'

In ogni caso la coppia non se la passa male, divertendosi come amanti, fidanzati e genitori di bambini piccoli.

– È bello essere fidanzati, ed è anche bello sapere di avere qualcosa da aspettarsi, dice Svindal.

“È una cosa meravigliosa da fare insieme”, aggiunge.

Ma quello che sanno è che probabilmente il matrimonio non sarà molto intimo. La coppia ha una vasta rete di relazioni, quindi sono molte le persone che si aspettano un invito a una festa.

Leggi anche Aksel Lund Svindal con “richieste” per il nome di suo figlio

– Dopotutto, conosciamo entrambi molte persone, quindi forse dovremmo avere un po' di interesse per questa faccenda. Ma non troppo grande, è un buon compromesso. Non sarà un gran spettacolo, ma è un bel matrimonio di famiglia con buoni amici, dice il presentatore di “Master of Masters”.

Considera l'idea di cambiare il nome

La coppia ha anche iniziato a accarezzare l'idea di cambiare nome quando saranno finalmente dichiarati marito e moglie. Comunque, Ewell.

READ  Bundesliga, Borussia Dortmund | Haaland distrugge in apertura di Bundesliga

– È bello pensare che tutto diventa più “reale” quando ti sposi, cambi nome, ecc., dice la stella dell'atletica.

– Sì, hai intenzione di cambiare nome?

-Nostro figlio si chiama Axel ed è il mio secondo nome, quindi sto pensando un po' di mantenere il mio nome come secondo nome e di prendere il cognome di Axel quando ci sposeremo. Se mi è permesso, ridi.

-Penso che sia bello avere lo stesso nome. “Non abbiamo ancora trovato nulla, ma almeno è un'idea”, aggiunge Ewell.