Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Drogheria, Economia |  Test prezzi formaggi e latte: Tina si distingue nettamente

Drogheria, Economia | Test prezzi formaggi e latte: Tina si distingue nettamente

Il giornale in linea:- È molto più economico acquistare da altre marche? chiede Elsa Thunsen.

Lei e suo marito si fermano a Kiwi per comprare il latte, tra le altre cose.

Nettavisen le ha appena fatto una panoramica di quanto si può risparmiare scegliendo i rivali di Tine sullo scaffale dei formaggi e dei latticini.

– Non guardo il prezzo quando compro il latte. Lo bevo da molti anni. In futuro, però, sarò più attento ai prezzi. Il gusto è lo stesso, dice Teunissen.

Costantemente più costoso

Nettavisen ha controllato 25 prezzi per latte, panna, panna acida e vari prodotti caseari. I prezzi sono stati controllati sia su Rema 1000 che su Kiwi. Lo schema è lo stesso: Tyne è sempre il più costoso.

Latte scremato 0,5% di grassi, un litro:

  • Scioglimento del ghiaccio: 18.90
  • Latteria Q: 17.40

Latte scremato 1% di grassi, 1,75 litri:

  • Scioglimento del ghiaccio: 32,90
  • Latticini Q: 26.60

Le maggiori differenze sono i prezzi del formaggio. In questo caso il prezzo di Tine è in realtà due volte più caro di prodotti simili.

Norvegia/Synnøve originale, 1 chilo:

  • Scioglimento dei ghiacci: 128,00
  • Synovy Finden: 84.90

Formaggio grattugiato al chilo:

  • Scioglimento del ghiaccio: 120,27
  • Synovy Finden: 57.70

– Il latte è latte

Il professore della Norwegian Business School (NHH) Freud Steen ha studiato i risultati del test dei prezzi di Nettavisen.

In quanto concorrenti, Synnøve Finden e Q-dairies devono applicare prezzi più bassi per poter competere con la dominante Tine, afferma Steen.

Oggi Tyne gode di una posizione dominante, controllando il 58% del mercato del formaggio, il 76% del mercato del latte e fino all'80% del mercato della panna acida e della panna. Questo è quanto emerge dai dati della Direzione dell'Agricoltura e della società di analisi Nielsen.

Steen nota che le differenze di prezzo sono minori esattamente sugli stessi prodotti.

– Il latte è latte così come la panna è panna. Per tali prodotti, piccole differenze di prezzo sono sufficienti per allontanare i clienti dai prodotti Tyne, afferma Steen.

Il formaggio costa il 50% in più

Ci sono maggiori differenze di prezzo tra marchi più forti come Norvegia e Gudbrandsdalsost.

– Nel corso del tempo, i norvegesi hanno sviluppato forti preferenze di marca per i prodotti Tine. I clienti non sceglieranno l'alternativa con la stessa facilità, afferma Steen, e dovrebbero essere motivati ​​da maggiori differenze di prezzo.

READ  Techfall su Wall Street | DN

Sia la Norvegia che la Gudbrandsdalsost hanno un prezzo al chilo superiore di circa il 50% rispetto alla Synnøve Finden.


– Per i formaggi i prezzi concorrenti al chilogrammo sono in media inferiori del 30% rispetto ai prezzi al chilogrammo, mentre per i latticini la differenza di prezzo è in media “solo” del 7%.

Il latte al cioccolato spicca sicuramente. In questo caso la versione Q-dairies costa il 20% in meno rispetto alla versione Tine.

Questo è forse il prodotto lattiero-caseario per il quale i consumatori, spesso bambini, hanno le preferenze più forti, afferma Steen.

-Molto importante per la competizione

Ma qual è il motivo della differenza di prezzo? È Tyne che sta aumentando i prezzi o i negozi stanno aumentando ulteriormente i prezzi sui prodotti Tyne? Frode Steen tiene premuto un pulsante sul primo.

Esistono numerose prove del fatto che i prezzi sono determinati principalmente dai produttori, afferma Steen.

– Ma è anche probabile che le catene vogliano che i contendenti facciano bene nella competizione contro Tyne.

Ritiene che i concorrenti siano assolutamente necessari per garantire prezzi bassi.

– I premi dimostrano quindi che i concorrenti sono molto importanti per la competizione e per i premi. Senza concorrenti, quasi certamente avremmo solo i prezzi dei denti, e sarebbero più alti di quelli che vediamo oggi sul mercato, dice Steen.



Ecco come lo abbiamo testato

Nettavisen ha testato i prezzi di Tine e di prodotti simili della concorrenza.

Ove possibile, vengono confrontati prodotti esattamente identici, come ad esempio la crema leggera al 17% di grassi venduta sia da Tine che da Q Dairy. In alcuni casi ci sono lievi differenze, come nel latte H, il contenuto di grassi è leggermente inferiore in Tina.

I prezzi vengono documentati fotografando gli adesivi digitali dei prezzi nei negozi.

Prezzi controllati a Rema 1000 e in Kiwi.

I prezzi sono stati controllati lunedì 26 febbraio tra le 14:44 e le 15:08.

Tina: Le cose non stanno andando bene

-Non possiamo commentare i prezzi in negozio stabiliti dai nostri clienti. Inoltre non conosciamo la situazione dei nostri concorrenti, afferma Sindri Anonsen, direttore delle comunicazioni di Tyne.

Le differenze di prezzo sono spiegate come segue:

– Parte della nostra missione sociale è garantire la produzione alimentare in tutto il paese e garantire il sostentamento di 8.000 agricoltori che possiedono argilla.

READ  Cadillac Escalade IQ: ora il SUV mostruoso diventa elettrico

Crede inoltre che la situazione competitiva sia ingiusta nei confronti di Tyne.

-Vogliamo una concorrenza più giusta. Oggi i nostri concorrenti ricevono 200 milioni di corone norvegesi all'anno in sussidi speciali, il che ovviamente non gioca a nostro favore, dice Anonsen.

Le sovvenzioni private Ånonsen mostrano un regime di sovvenzioni introdotto per garantire la concorrenza in modo che Tine non avesse un puro monopolio.

Indipendentemente da ciò, Tine lavora ogni giorno per garantire che i consumatori norvegesi ricevano i prodotti migliori e più nutrienti sulla tavola, a prezzi competitivi, afferma Ononsen.

Rima si riferisce ai prezzi di acquisto

Sono le catene di vendita al dettaglio che fissano il prezzo per i clienti. Abbiamo chiesto sia a Kiwi che a Rema 1000 perché Tine è sempre il più costoso.

– La maggior parte delle nostre spese è il costo delle merci, quindi I prezzi sono governati principalmente da ciò che paghiamo per il bene, afferma il responsabile degli acquisti Line Arness. Ella aggiunge:

Ma poiché il livello della concorrenza è elevato, alcuni articoli possono anche avere prezzi molto bassi, spiega.

Kiwi non commenterà i prezzi di acquisto per ragioni competitive. Né Synnøve Finden né Q-dairies commenteranno direttamente i prezzi.

“È gratificante vedere che i prodotti lattiero-caseari Q contribuiscono alla concorrenza, ai prezzi più bassi e a una maggiore libertà di scelta e innovazione”, afferma Christine Asheim, Direttore Q.

Panoramica dettagliata dei prezzi

Di seguito puoi vedere tutti i prezzi verificati e quali prodotti sono stati confrontati con i prodotti Tyne:

Latte

serie Prodotto di fico prezzo per chilogrammo. il fornitore Latteria Q prezzo per chilogrammo.
Rima 1000 Latte intero 3,5%, 1 litro 22.20 22.20 Latteria Q Latte intero 3,7%, 1 litro 21.90 21.90
kiwi Latte intero 3,5% 1,75 litri 37,90 21.66 Latteria Q Latte intero 3,7% 1,75 litri 36,40 20.80
Rima 1000 Latte intero 3,5% 1,75 litri 37,90 21.66 Latteria Q Latte intero 3,7% 1,75 litri 37,70 21.54
kiwi Latte scremato 0,5%, 1 litro. 18.90 18.90 Latteria Q Latte scremato 0,5%, 1 litro. 17.40 17.40
Rima 1000 Latte scremato 0,5%, 1 litro. 18.90 18.90 Latteria Q Latte scremato 0,5%, 1 litro. 17.40 17.40
Rima 1000 Latte scremato 0,5% 1,75 litri. 30,80 17.60 Latteria Q Latte scremato 0,5% 1,75 litri. 30,30 17.31
kiwi Latte scremato 1%, 1 litro. 20.80 20.80 Latteria Q Latte scremato 1%, 1 litro. 20.40 20.40
kiwi Latte scremato 1% 1,75 litri. 32,90 18.80 Latteria Q Latte scremato 1% 1,75 litri. 26.60 15,20
Rima 1000 Latte scremato 1% 1,75 litri. 32,90 18.80 Latteria Q Latte scremato 1% 1,75 litri. 26.60 15,20
READ  I norvegesi mettono radici in Piemonte

est

serie Prodotto di fico prezzo per chilogrammo. il fornitore Trova apprendista visivo prezzo per chilogrammo.
kiwi Formaggio vero grattugiato 300 grammi 44.40 148,00 Trova apprendista visivo Sinofi grattugiato, 400 grammi 26.00 65,00
Rima 1000 Vero formaggio grattugiato, confezione risparmio, 370 g 44,50 120.27 Trova apprendista visivo Formaggio grattugiato confezione economica 450 grammi 26.00 57,78
Rima 1000 Crema di formaggio 500 grammi 54,90 109,80 Trova apprendista visivo Crema di formaggio 480 grammi 46,90 97,71
kiwi Formaggio Gudbrandsdal 1000 grammi 99,00 99,00 Trova apprendista visivo Formaggio marrone Goodbrand 780 grammi 53.20 68,21
kiwi Formaggio Gudbrandsdal 500 grammi 52.30 104,60 Trova apprendista visivo Formaggio marrone Goodbrand 480 grammi 32,40 67,50
Rima 1000 Formaggio Gudbrandsdal 500 grammi 52.30 104,60 Trova apprendista visivo Formaggio marrone Goodbrand 480 grammi 32,40 67,50
Rima 1000 Norvegia 1 kg 128,80 128,80 Trova apprendista visivo Formaggio giallo originale 1 chilo 84,90 84,90
kiwi Norvegia 1 kg 128,80 128,80 Trova apprendista visivo Formaggio giallo originale 1 chilo 84,90 84,90
kiwi Norvegia 500 grammi 66,90 133,80 Trova apprendista visivo Formaggio giallo originale 480 grammi 59,60 124.17
kiwi La Norvegia affetta da 300 grammi 51,90 173,00 Trova apprendista visivo Fette di formaggio giallo originale 285 grammi 41,90 147.02

Altri prodotti lattiero-caseari

serie Prodotto di fico prezzo per chilogrammo. il fornitore Latteria Q prezzo per chilogrammo.
Rima 1000 Crème Fraîche 35%, 300 grammi 24.90 83,00 Latteria Q Crème Fraîche 35%, 300 grammi 21.90 73,00
kiwi Panna montata, 0,3 litri 22.80 76,00 Latteria Q Panna montata, 0,3 litri 21.90 73,00
Rima 1000 Panna montata, 0,3 litri 22.80 76,00 Latteria Q Panna montata, 0,3 litri 21.90 73,00
kiwi Crema leggera 17% 300 grammi 18.50 61.67 Latteria Q Crema leggera 17% 300 grammi 18.40 61.33
Rima 1000 Crema leggera 17% 300 grammi 18.50 61.67 Latteria Q Crema leggera 17% 300 grammi 18.40 61.33
Rima 1000 Latte al cioccolato 24.90 24.90 Latteria Q S-cioccolato al latte 1 litro 19.90 19.90