Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Biathlon – Sprint – Sensazione norvegese

Biathlon – Sprint – Sensazione norvegese

Alla sua terza gara di Coppa del Mondo, Johan Olav Putin ha scioccato tutti. Il 24enne ha centrato due full e sabato ha conquistato un ottimo terzo posto nella Coppa del mondo di biathlon.

– Sarebbe un risultato pazzesco se riuscisse a salire sul podio, ha detto l'esperto di TV 2 Ole Einar Bjoerndalen mentre Putin ha ottenuto la sua seconda vittoria completa.

Putin ha dato il massimo nell'ultimo giro ed è riuscito a ottenere un ottimo podio. A soli 11 secondi dal francese Eric Pirro, che si è aggiudicato la vittoria.

– Satana, dovevo lavorare per lui. La gara più dura di sempre, riassume Putin a TV2 dopo la gara.

Ho iniziato tardi

Così Putin è stato battuto solo dai già citati Perrot ed Emilien Jacquelin. Sturla Holm Lægreid era quarto, a soli 1,6 secondi da Botn.

Putin aveva il numero 98 alla partenza e ha dovuto osservare le scarse prestazioni di diversi norvegesi prima di lanciarsi lui stesso nello sprint.

– Ero molto depresso prima della partenza. Ho sentito che i norvegesi stanno andando male e penso che dovrei prenderlo come un allenamento. Si è aperto dolcemente ed è diventato duro a metà. Ma si è tenuto. Putin dice a TV 2: Il diavolo eri tu.

READ  Serie A, nazionale | Esplosione di giocatori norvegesi in prima divisione: - Divertimento incredibile

Deluso

Johannes Thingness Bø ha faticato molto sabato negli Stati Uniti, mancando quattro volte in totale nello sprint. La leader della Coppa del Mondo è arrivata in fondo alla classifica.

– Ce ne sono stati molti in questa stagione. “(Thingnes Bø) non funziona”, ha risposto l'esperto di TV 2 Terrell Eickhoff.

Esperto: ex biatleta Terrell Eickhoff. Foto: Beyat Uma Dahli/NTB
Mostra di più

– Non puoi tuonare così velocemente quando raggiungi per la prima volta una barriera di altezza, dice l'esperto di TV 2 Ole Einar Bjørndalen al secondo servizio fotografico a Thingnes Bø.

Anche il fratello Tarjei Bø ha lottato e per due volte ha mancato il tiro mentre era in piedi. Sabato diverse sezioni norvegesi hanno faticato sulle piste americane in alta quota.

Modifiche: Johannes Thingness Bø è stato bravissimo in questa stagione, ma ha faticato di più nel tiro da bugiardo. Video: NRK, Sørø Olsen/con/Dagbladet TV-sporten
Mostra di più

Venerdì la Norvegia ha ottenuto una forte vittoria nella staffetta sugli Stati Uniti. Tutti i norvegesi della squadra erano tra i favoriti per lo sprint di oggi: Sturla Holm Lægreid, Tarjei Bø, Johannes Thingnes Bø e Vetle Sjåstad Christiansen.

Domenica comincia la caccia all'uomo negli Stati Uniti d'America.