Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Bodo / Glimt, calcio | Il profilo di Glimt ha sentito quello che i ragazzi avevano da dire fuori dallo stadio. Hai fatto una buona impressione

Il giocatore di Budo / Glimt Marius Ludd pensa che i norvegesi non abbiano bisogno di viaggiare all’estero per avere un buon intrattenimento calcistico ora arriva con un appello a coloro che parlano di calcio norvegese.

Bodo (Netavisen): Bodo / Glimt hanno realizzato una stagione da record nel 2020. In 17 partite all’Eliteserien, hanno vinto 15 partite, segnando ben 62 gol. L’equipaggio di Kjetil Knutsen guida la serie con 13 punti contro Molde al secondo posto. Molti credono che un miracolo non abbia vinto la prima medaglia d’oro in campionato.

E con questi risultati straordinari, arriva anche molta attenzione. Il centrocampista di Bodo / Glimt Marius Ludd pensa che l’attenzione che il giocatore vestito di giallo riceve in Norvegia sia buona, anche se competono con l’interesse dei tifosi norvegesi per la Premier League inglese.

La Premier League inglese è chiaramente un marchio enorme, ma sento anche che il calcio norvegese esce molto bene qui e il calcio norvegese sta costruendo il marchio fino in fondo. Il fatto che noi come club siamo riusciti a ottenere l’attenzione che abbiamo quest’anno, penso che contribuirà a costruire il marchio per la Norvegia e il calcio che difendiamo, come ha detto alla conferenza stampa in vista delle qualificazioni all’Europa League contro lo Zalgiris Vilnius, trasmesso in diretta su Nettavisen.

Il quotidiano online Direktesport presenta Bodo / Glimt nelle qualificazioni all’Europa League. Accedi qui

Pensa che l’erba è più verde dall’altra parte

Non pensa che l’alto interesse della Norvegia per la Premier League inglese distruggerà l’interesse norvegese, ma ammette che crede che i norvegesi pensano che dovrebbero viaggiare all’estero per divertirsi.

READ  Prince Philip Matt: - Piango per la regina

Ora è come se noi norvegesi pensassimo che l’erba è più verde dall’altra parte e pensiamo di dover viaggiare lontano per divertirci, ma spesso sentiamo che quando le persone fanno il viaggio per vedere una partita nell’area locale, loro stesse ottengono un esperienza positiva. Allora possiamo solo fare quello che possiamo per contribuire a creare maggiore interesse. La Premier League sarà qui e l’Elite Series sarà qui, e quindi solo dalla nostra parte per poter fare del nostro meglio qui, dice Lode.

Giovedì in diretta alle 18.00: Bodo / Glimt – Zalgiris Vilnius nella European League

Anche il compagno di squadra Morten Konradsen pensa che l’interesse per il calcio norvegese sia stato buono quest’anno e sottolinea che il calcio locale ha un ruolo importante da svolgere.

– Penso che l’interesse per le serie Glimt ed Elite fosse buono, nonostante la mancanza di pubblico. Credo anche che il calcio in Norvegia abbia un ruolo importante da svolgere per i giocatori locali e l’ambiente locale. Possiamo solo sperare che la Premier League non prenda troppo di quella torta lì, dice.

Chiama chiara

Lode quindi prende la parola, dando un esempio che il successo di Bodø / Glimt potrebbe aver portato a un cambiamento.

Mi sono reso conto che qualcuno aveva passato il campo di calcio qui e ho detto che ora saranno Jens Peter Haug, Philip Zinkernagel, Patrick Berg, non Messi e Ronaldo. Quindi è un passo nella giusta direzione, dice il centrocampista.

Giornale elettronico Direktesport: Guarda la partita Bodo / Glimt nelle qualificazioni di Europa League contro lo Zalgiris Vilnius

E per coloro che sono critici nei confronti del calcio norvegese, Mariusz Ludd ha un evidente fascino.

READ  Ravioli Con Funghi, Ricotta, Spinaci E Salsa Di Fagioli Bianchi

Arrivano in campo e guardano una partita di calcio prima di sedersi a casa e dire che le cose vanno sempre meglio altrove.

Il compagno di squadra Konradsen ritiene che le offerte di intrattenimento nel calcio norvegese dovrebbero essere un motivo sufficiente per scegliere il calcio norvegese rispetto a quello straniero.

– Direi che è un ottimo intrattenimento. Il 24enne pensa che quest’anno in particolare siamo stati molto divertenti.

Ritorno a Conradsen

Giovedì sera, Bodo / Glimt incontrerà lo Zalgiris Vilnius nelle qualificazioni dell’Europa League ad Aspira. Lì, Morten Conradsen tornerà dall’inizio dopo una lunga pausa per infortunio. L’allenatore di Glimt Keitel Knutsen lo ha confermato alla conferenza stampa il giorno prima della partita.

– Sono pronto a combattere, il commento del centrocampista era al rientro.

Campagne: Ottieni un Nettavisen Pluss + Alt per 5 settimane per 5 NOK!

Il vincitore della partita di qualificazione di giovedì Budo / Glimt molto probabilmente aspetta il Milan nel potente San Siro. Knutsen non crede che il dream match contro la superpotenza italiana abbia influenzato l’attenzione dei giocatori sulla partita leggermente abbordabile contro lo Zalgiris Vilnius.

– No. Il gruppo che abbiamo ora è incredibilmente bravo a concentrarsi. Lo hanno mostrato nella battaglia contro lo straniero. Sappiamo cosa ci vuole per acquisire nuove esperienze e nuove esperienze in Europa. Dice: Sarei molto sorpreso se gli uomini non fossero pronti per la battaglia.

Se Bodø / Glimt arriva alla European League, ci sono molti soldi nel piatto. Può significare molto per Budo / Glimt, ma non è qualcosa su cui Knutsen si concentra.

Ci sono molte cose importanti per costruire un club. La finanza è una di queste. Abbiamo avuto un ottimo anno nel 2019, offrendo buoni guadagni, sia in termini di posizionamento a catena che di vendite di giocatori. Questa base è importante per sviluppare ulteriormente il club. L’allenatore di Bodø / Glimt afferma: Non è il mio obiettivo o il focus dei giocatori, ci concentriamo su ciò che serve ogni giorno per migliorare e sviluppare sia i giocatori che le singole squadre.

READ  E 'morta l'Olympia Dukakis, vincitrice dell'Oscar, VG

Pubblicità

Bestseller: come acquistare un kayak a un decimo del prezzo normale