lunedì, Luglio 22, 2024

Borse Oslo in rialzo: il Ministero delle Finanze in rialzo in operazioni multimiliardarie – Le azioni norvegesi crollano del 27%.

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

L’indice principale della Borsa di Oslo ha chiuso lunedì in rialzo dello 0,72%, raggiungendo quota 1.417,06. Il volume delle vendite di azioni e certificati azionari è stato pari a 4,0 miliardi di corone norvegesi.

Sul mercato petrolifero, il contratto di agosto per il greggio Brent è aumentato dello 0,4% per raggiungere gli 85,50 dollari al barile alla chiusura delle contrattazioni. Il greggio West Texas Intermediate è salito dello 0,5% a 81,10 dollari al barile.

moderazione È aumentato dello 0,4% a 239,95 corone norvegesi. Aker BB È aumentato dello 0,9% a 265,90 NOK La nostra energia È sceso dello 0,3% a 35,84 corone norvegesi. John Frederiksen ha caricato più post in quest’ultimo.

Gruppo Divisione Finanza È stato tra i vincitori ed è aumentato del 5,3% a 91,90 NOK per azione. Lunedì mattina la società ha annunciato due nuovi contratti con Petrobras. Alle due del pomeriggio il Ministero delle Finanze ha annunciato un terzo accordo. Due dei contratti sono definiti “molto grandi” e valgono tra i 100 e i 200 milioni di dollari, mentre il contratto di PLSV con Petrobras è considerato “grande” e vale tra i 200 e i 300 milioni di dollari.

Compagnia aerea norvegese Atlantic Sabato mattina è stato annunciato che i colloqui avanzati con un potenziale partner strategico si erano conclusi senza raggiungere alcun accordo formale. Lunedì il titolo è sceso del 27,0% a 6,80 NOK.

L’indice del trasporto marittimo ha chiuso in rialzo dell’1,35%. Wallenius Wilhelmsen L’azienda è stata leader in questo segmento, con un aumento del 5,2% a 107,00 NOK. Il titolo è stato incluso nel portafoglio settimanale di DNB Markets. Compagnia di spedizioni automobilistiche Hoegh Autoliner Il rally è seguito ed è aumentato del 2,1% a 122,50 NOK. L’analista di ABG Peter Haugen è stato recentemente ospite del podcast “Aksjepodden” di Finansavisen, pubblicato venerdì, dove le due società di spedizioni automobilistiche sopra menzionate erano tra le società discusse.

READ  Ruter annulla la collaborazione con Shortcut – E24

Navi portacontainer MPC È aumentato del 3,5% a 21,06 corone norvegesi. Nuovi elenchi di azionisti mostrano che Arne Blystad ha acquistato azioni della compagnia di spedizioni di container.

Società di servizi eolici offshore Caddles La società si è aggiudicata un contratto per l’installazione di 72 turbine eoliche nel progetto Inch Cape Offshore nel Mare del Nord, del valore compreso tra 114 e 130 milioni di euro. Lunedì il titolo è salito del 5,2% a 67,20 NOK.

Shipstead È aumentato dell’1,4% a 310,60 NOK grazie al maggiore volume degli scambi. Prima dell’apertura del mercato azionario di lunedì, un blocco di 504.000 azioni della società veniva scambiato a 288,71 NOK, equivalenti a 145,5 milioni di NOK. Il titolo ha raggiunto 306,20 NOK alla chiusura delle negoziazioni di venerdì.

Yara È aumentato dell’1,7% a 305,50 corone norvegesi. Il colosso dei fertilizzanti è una delle tante aziende consigliate dalla direttrice di SpareBank 1 Beate Bredesen.

BergGenBio È aumentato del 5,7% a 11,10 corone norvegesi. Carnegie ha ripreso la copertura con una raccomandazione di acquisto e un obiettivo di prezzo di 17 NOK.

Sotto il mare 7 È stato rivisto al rialzo da Sparebank 1 Markets con un prezzo obiettivo di 220 NOK da 200 NOK. La raccomandazione è arrivata alle 16:00 e ha aiutato l’aumento del prezzo all’orario di chiusura a 197 NOK.

Navamedico Orion Corporation ha annunciato una collaborazione per un accordo di licenza e fornitura per Flexilev in Europa. Il farmaco è destinato al trattamento del morbo di Parkinson ed è stato aggiunto al portafoglio di Navamedic in seguito all’acquisizione di Sensidose AB nel maggio 2023. La quota è balzata da 32,4 a 33,9 dopo la notizia.

READ  Problemi prima della stagione sciistica: - Cruciale per noi

Molti titoli bancari hanno chiuso la giornata in rialzo. Denb È aumentato dell’1,2% a 211,00 NOK. Sberbank 1 Riyal Bank 1,85%, Sberbank 1 Norvegia settentrionale Il Gilet di Sparebanken è salito dell’1,61% e il Gilet di Sparebanken dello 0,57%.

More articles

Latest article