Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Burning Crusade Classic mette alla prova le partite PvP tra squadre della stessa fazione

Dal lancio World of Warcraft Classic: Burning Crusade Poco più di un mese fa, i giocatori hanno avuto difficoltà ad accedere alle partite tra due giocatori. Soprattutto per la fazione dell’Orda, è diventato difficile entrare nei Battlegrounds, e ora Blizzard è pronta a provare possibili soluzioni.


I giocatori dell’Orda felici di Battlegrounds hanno avuto dei momenti difficili a Burning Crusade Classic. Foto: tempesta di neve

Dal 2 al 6 luglio, Burning Crusade Classic è aperto per partite giocatore contro giocatore tra squadre della stessa fazione. In altre parole, potresti ritrovarti con un’orda contro l’orda o un’alleanza contro l’alleanza.

Come spiega il community manager “Kaivax”, Forum ufficiale di World of Warcraft Il gioco cercherà prima di trovare una squadra della fazione opposta. Se non è abbastanza veloce, sarai messo in coda per giocare contro la tua stessa fazione. I premi come punti Onore e Reputazione continueranno a essere assegnati come di consueto.

– Consideriamo queste partite come esercitazioni militari, e per renderlo più chiaro nel gioco cercheremo di mettere maschere e costumi alla squadra che interpreta il ruolo della fazione nemica.

“Kaivax” indica che Alterac Valley non è inclusa, poiché una squadra dovrà giocare a fianco di personaggi ostili non giocabili. Al termine del test, Blizzard esaminerà tutti i dati e i feedback per determinare se questa soluzione può essere implementata su base continuativa.

Il nuovo aggiornamento di World of Warcraft: Shadowlands porta molti nuovi contenuti.
Abbiamo parlato con Blizzard di cosa possono aspettarsi i giocatori »

READ  Questa è una bestia: Intel Beast Canyon NUC - forza folle in un packaging inarrestabile