Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Cambierà il modo in cui le persone dormono – E24

Pete Keyhart / Mi24

L’industria tecnologica ha preso il controllo della camera da letto. L’obiettivo è combattere la mancanza di sonno con l’aiuto di sensori, intelligenza artificiale e tubi dell’acqua sottili.

Inserito: Inserito:

MIAMI (E24): A prima vista, sembra essere una suite d’albergo abbastanza ordinaria. Sul lato destro c’è una piccola cucina, direttamente davanti al divano e il tavolo del soggiorno posto davanti a una TV montata a parete.

Quando entri nella camera da letto, potresti non renderti subito conto che qualcosa è diverso.

Il letto è ben fatto in lino bianco, ed è facile trascurare la scatola nera sul lato sinistro, che può suonare come un grande altoparlante.

Ma se guardi da vicino, potresti notare uno smartphone in carica su uno dei comodini. In compenso troverete un paio di occhiali e una scatola di integratori vitaminici. E sulla scrivania c’è un sacco di diversi utensili elettrici, tutti in modi diversi che dovrebbero contribuire allo stesso scopo: aiutarti a rilassarti.

Aids: scarpe a compressione e una pistola per massaggi sono tra i prodotti che aiuteranno gli ospiti dell’hotel a rilassarsi nella “Smart Suite” di Miami.

Pete Keyhart / Mi24

E24 ha adottato una “suite intelligente”, creata per l’influente élite tecnologica di Miami in collaborazione tra il sindaco repubblicano Francis Suarez, la catena alberghiera SBE e la società tecnologica Eight Sleep.

Quest’ultimo sta sviluppando i cosiddetti materassi intelligenti, con l’obiettivo di “hackerare” il modo in cui le persone dormono.

L’idea è nata più di cinque anni fa, quando il fondatore della soap opera italiana Matteo Franceschetti ha lavorato a lungo e ha persino lottato con la privazione del sonno.

“Ho iniziato a chiedermi perché ho passato ancora un terzo della mia vita su un pezzo di gommapiuma senza tecnologia mentre Elon Musk lavorava per portarmi su Marte”, ha detto Franceschetti, fondatore e CEO di Eight Sleep.

cambia la temperatura

Franceschetti è un ex atleta e ha deciso di indagare sul mercato del sonno. Poi, nel 2014, ha co-fondato Eight Sleep con la moglie Alexandra Zatarin e il Chief Technology Officer Massimo Adrisi Passi.

Da allora, l’azienda è entrata nel generoso programma di accelerazione Y Combinator ed è stata nominata una delle 100 migliori invenzioni dell’anno dalla rivista Time nel 2018 e nel 2019.

Leggi anche

La città che sarà la capitale cripto del mondo

Si considerano una “società per la salute del sonno” e hanno raccolto in totale oltre 650 milioni di NOK da vari investitori, tra cui la giapponese Softbank e la Khosla Ventures & Founders con sede nella Silicon Valley, con Peter Thiel tra i partner.

La nostra visione è duplice: migliorare la qualità del sonno delle persone e salvare vite umane, afferma Franceschetti.

FINANZIATORE DELLA SERIE: Matteo Franceschetti ha fondato diverse aziende tecnologiche, più recentemente Eight Sleep Health di Sleep.

Scott McIntyre / E24

Al momento, i loro materassi funzionano come segue: dotati di una serie di sensori collegati all’applicazione, misurano le fasi del sonno, la frequenza respiratoria, la frequenza cardiaca e la temperatura.

L’utente stesso può impostare la temperatura desiderata entro un certo periodo di tempo, quindi le temperature vengono regolate automaticamente in base alle fasi del sonno e alla biometria utilizzando l’intelligenza artificiale e tubi dell’acqua sottili che percorrono la lunghezza del materasso.

Leggi anche

L’imprenditore Siri con una nuova startup sanitaria: – Porrà fine a molte sofferenze

L’obiettivo è che la temperatura sia ideale per prolungare i periodi di sonno profondo e impedirti di svegliarti perché hai troppo caldo o troppo freddo.

Ogni mattina, l’app fornirà un punteggio del sonno e l’obiettivo è che tutti i dati biometrici aiutino anche a rilevare malattie critiche. Ma Eight Sleep non intende soccombere a questo.

– In futuro controlleremo l’intero ambiente della tua camera da letto, che sia luce, rumore o aria, afferma Franceschetti.

Tutto per aumentare e migliorare il tuo sonno.

– può funzionare

Eight Sleep è l’unica azienda ad entrare nel mercato statunitense con materassi ad alta tecnologia. esattamente il contrario; Ce ne sono così tanti che la NBC ne ha pubblicato uno ad agosto dello scorso anno Una panoramica dei migliori letti intelligenti, Con suggerimenti e consigli su come scegliere quello giusto.

La famiglia potrebbe avere qualcosa da offrire, afferma il dottor Sima Khosla, direttore medico del North Dakota Sleep Center e presidente dell’American Academy of Sleep Medicine Technology Committee.

La sfida è che è difficile confrontare i prodotti tra loro, perché ci sono così poche informazioni sulla tecnologia, dice.

Tuttavia, secondo il ricercatore americano, la regolazione della temperatura può essere uno strumento utile, in quanto strettamente correlato al nostro ritmo circadiano. È supportato dall’ufficiale medico capo Harald Hrubos-Strøm di Ahus, uno dei principali ricercatori norvegesi sul sonno.

Sappiamo che la temperatura ha un effetto sulla regolazione del sonno, quindi in teoria potrebbe funzionare, dice.

Controllo della temperatura: in questa applicazione puoi inserire le tue preferenze di temperatura, quindi il materasso imposta la temperatura in base alle diverse fasi del sonno.

Pete Keyhart / Mi24

Per toccare con mano la tecnologia, il sottoscritto ha trascorso tre notti nella Eight Sleeps Suite di Miami in occasione di un reportage di volo, che probabilmente non sono le condizioni ideali per un test del letto intelligente.

Le lunghe giornate di lavoro richiedono almeno di seguire la raccomandazione dell’uomo d’affari Matteo Franceschetti di dormire da otto a nove ore ogni notte.

Dopo un volo notturno da San Francisco e le successive ore di lavoro a Miami, non posso nemmeno sopportare di conoscere tutte le impostazioni del letto la prima notte. Sono felice di dire che sia il cuscino che il materasso sono comodi.

La mattina dopo mi sveglio da un periodo pesante. All’inizio non capisco cosa sia o da dove venga, finché non mi rendo conto che è il materasso a vibrare, che è una delle funzioni di risveglio che ha.

Leggi anche

Edward ha alle spalle Chelsea Clinton e Will Smith: – Il nostro obiettivo è rivoluzionare il sistema sanitario

La seconda notte ho deciso di fare di più, anche se era tardi.

Mescolo una busta con un integratore in polvere per favorire un buon sonno, indosso degli stivali a compressione neri per migliorare la circolazione e indosso un paio di occhiali per filtrare la luce blu.

In ‘SMART SUIT’: la giornalista di E24 Linn Kongsli Hillestad prova alcuni dei prodotti offerti agli ospiti dell’hotel di Miami.

Pete Keyhart / Mi24

Trovo tutto nella suite dell’hotel, oltre all’integratore di magnesio e melatonina, coperta per pesi e pistola per massaggi, tra le altre cose, raccolte a mano dai fondatori di Eight Sleep.

Questi sono prodotti che sono stati molto utili per me personalmente, a vari livelli. Alcuni li uso solo in determinate condizioni, dice Franceschetti, altri li uso tutti i giorni.

“Anche se i prodotti provengono da altri fornitori, vogliamo che i nostri clienti abbiano tutto ciò che può aiutarli sulla strada a dormire meglio”, aggiunge.

Testato molto: il fondatore Matteo Franceschetti utilizza una serie di prodotti diversi e afferma che ha notevolmente migliorato la sua qualità del sonno.

Scott McIntyre / E24

Il ricercatore del sonno Harald Hrobus-Ström osserva che molti di questi prodotti hanno un effetto documentato su determinate diagnosi, ma crede che commercializzarli a chiunque sia un problema.

– Non c’è abbastanza documentazione per affermare che tutti ne beneficiano, ha detto.

mercato enorme

Uno degli stessi vale per la polisonnografia. Spesso usato per curare l’insonnia, il diario del sonno viene spesso utilizzato insieme a strumenti di misurazione tecnici, come uno smartwatch o un telefono, spiega Hrobus-Strom.

—Questo tipo di informazioni può tornare utile con un aiuto qualificato, dice.

Per altri, potrebbe avere l’effetto opposto.

Molte cose possono rimanere intrappolate nelle misurazioni, quindi dormire può essere un risultato piuttosto che un processo naturale.

Leggi anche

Un lato del cielo nella Silicon Valley

Vari studi Lo scienziato ha dimostrato che tra il 10 e il 30 percento della popolazione soffre di insonnia. Pertanto, il mercato dei prodotti per il sonno è enorme e in gran parte non regolamentato, sia negli Stati Uniti che in Europa.

Il Dr. Seema Khosla crede anche che molte persone stiano diventando più preoccupate per la salute e il sonno a causa della pandemia. A Eight Sleep, annotano l’ordine.

– Nell’ultimo mese abbiamo quadruplicato la nostra crescita, dice Matteo Franceschetti.

Anche i prodotti vengono costantemente sviluppati.

– Le funzionalità future verranno rilasciate mentre parliamo. Franceschetti afferma che è stato pubblicato per il primo 10% dei nostri utenti.

Pete Keyhart / Mi24

Di ritorno nella suite dell’hotel a Miami, era l’1:30 quando apro lo smartphone sul comodino.

Ho inserito le preferenze di temperatura nell’app Eight Sleep, ma va troppo veloce. Spero che questo sia il motivo per cui non mi accorgo che sto fissando il lato sbagliato del letto matrimoniale.

La terza notte arrivo alle impostazioni, dormo finché non suona la sveglia ed è ora di volare all’aeroporto e tornare di nuovo sulla costa occidentale.

L’app mostra circa sette ore di sonno continuo.

Tuttavia, non sono sicuro che abbia qualcosa a che fare con la tecnologia.

READ  È successo la scorsa notte - rbnett.no