sabato, Giugno 22, 2024

Caos negli aeroporti del Regno Unito: controlli alle frontiere fuori controllo

Must read

Silvestro Dellucci
Silvestro Dellucci
"Organizzatore. Fanatico dei social media. Comunicatore generale. Studioso di pancetta. Orgoglioso apripista della cultura pop ".

Diversi media britannici hanno riferito del caos avvenuto martedì sera all’aeroporto.

Lo ha detto un portavoce dell’aeroporto di Manchester Notizie serali di Manchester Che i sistemi di controllo delle frontiere sono rotti e che questo vale per tutte le parti del paese.

Lo ha confermato un portavoce degli aeroporti di Heathrow e Gatwick a Londra Notizie dal cielo.

– Assistiamo la Polizia di Frontiera con i loro piani di emergenza, per aiutare a risolvere il problema il più rapidamente possibile e per dare seguito ai passeggeri. “Ci scusiamo per l’inconveniente causato loro”, ha detto al canale un portavoce dell’aeroporto di Heathrow.

Al momento non è chiaro cosa abbia causato il guasto del sistema e quanto tempo ci vorrà per ripristinare il funzionamento dei sistemi.

Anche tu sei affetto da problemi? Sentiti libero di farcelo sapere qui o chiamaci al 24 00 00 00!

Alexandra Lindgren, direttrice stampa della SAS, ha detto a Dagbladet che i loro viaggi non sono stati influenzati dalle sfide di Londra.

– I passeggeri in arrivo potrebbero dover aspettare un po’ più a lungo a Londra, ma questo è tutto.

Numerosi viaggiatori hanno condiviso sui social media immagini di grandi folle ai controlli di frontiera in vari aeroporti.

Una delle vittime, il sito svedese My Eriksdotter, ha parlato della questione Esprimere. È atterrata martedì sera all’aeroporto di Gatwick con un volo proveniente dalla Svezia.

– Quando ho guardato questa folla enorme, ho avuto una sensazione assolutamente terribile. “Questa è stata la fila più lunga che abbia mai visto”, ha detto Eriksdotter al giornale.

Aggiunge che, nonostante il caos, tra coloro che aspettavano c’era una buona atmosfera.

READ  - Non ho parole - VG

Dagbladet era in contatto con Norwegian, la quale ha dichiarato che i problemi non riguardavano nessuno dei suoi voli. La compagnia aerea vola all’aeroporto di Gatwick. Finora il Dagbladet non è riuscito ad ottenere un commento dalla SAS, che vola a Heathrow.

La questione è aggiornata!

More articles

Latest article