Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Capo mafioso italiano arrestato in Brasile – NRK Urix – Foreign News & Documentaries

Morabito è considerato il leader della mafia Entrangeta con le sue origini nel sud Italia. Lunedì è stato arrestato a Joao Pessoa con un altro italiano.

La polizia federale brasiliana afferma che gli arresti sono avvenuti dopo un’operazione di polizia congiunta con l’Italia.

L’Italia lo vuole estradato per traffico di droga, ed era uno degli uomini più ricercati in Italia quando è stato arrestato nel 2017 in un motel in Uruguay.

Fino ad allora aveva vissuto per 13 anni nella Bunde del Esté in Uruguay con una falsa identità.

«Cocaine Konkan

La polizia brasiliana afferma che Morabido è stato coinvolto nel traffico di droga tra il Brasile e l’Europa dagli anni ’90.

È conosciuto come il “Re della cocaina” ed è in parte responsabile dell’introduzione e della vendita di droghe in Italia.

Morabido ha vissuto in questa lussuosa villa in Uruguay per 13 anni. Viveva con una falsa identità, ma nel 2017 è stato arrestato.

Foto: MIGUEL ROJO / AFP

Morabido è in corsa per le autorità italiane dal 1995. Nel 2015 non è stato condannato da un tribunale italiano a 28 anni di carcere. La pena è stata successivamente commutata in 30 anni di carcere.

Fuggito dalla prigione

Dopo il suo arresto in Uruguay nel 2017, è stato imprigionato in attesa dell’estradizione in Italia. Ma, nel giugno 2019, lui e altri tre prigionieri sono riusciti a fuggire attraverso un buco nel tetto.

Ciò ha portato a un bracconaggio su larga scala di prigionieri, costringendo il capo della prigione a dimettersi.

Morabido è scappato, ma dopo quasi due anni di corsa è stato nuovamente arrestato. Questa volta nel nordest del Brasile.

Ora rimarrà in prigione in Brasile fino alla consegna.

READ  Produttore italiano di biogas FRI-EL Biogas Holding - Acquista ingegneria chimica