Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Centinaia di giovani partecipano al convegno “Street Mathematics” per la diffusione della scienza ad Alameda de Hercules

Centinaia di giovani hanno partecipato questa domenica alla conferenza “Street Mathematics”, un’iniziativa promossa dal Comune di Siviglia, attraverso la delegazione di giovani, scienze, università e cooperazione allo sviluppo, e con la partecipazione della Società matematica andalusa. Insegnare “Thales” e l’Università di Siviglia attraverso il suo segretariato per la comunicazione scientifica e culturale. Il sindaco della città, Antonio Muñoz, accompagnato dal delegato Juan Antonio Barrónuevo e dal presidente dell’Università di Siviglia, Miguel Ángel Castro, ha visitato i vari padiglioni coordinati dagli studenti delle scuole medie e rivolti agli scolari “con lo scopo di promuovere” l’interesse, conoscenza e svago familiare della matematica. Siviglia è una città della scienza, come dimostrano il numero di specialisti e il numero di centri di ricerca che ospita. L’interesse per la matematica è evidente, come dimostra l’enorme aumento del numero di studenti interessati a ottenere un’istruzione superiore per l’alto grado di applicazione della materia, quindi la promozione di attività ricreative che favoriscano questo interesse nei quartieri cittadini è sempre positiva . città”.

Questo interesse ha due direzioni perché i responsabili di fornire suggerimenti e giochi rivolti agli studenti delle scuole sono svolti dagli studenti delle scuole secondarie che sono responsabili dell’agevolazione, della supervisione operativa e del raggiungimento degli obiettivi. Le attività consistono in laboratori con materiale manipolativo in cui vengono affrontati vari concetti matematici legati alla geometria, all’aritmetica e alla logica, in particolare alla ricerca di schemi e allo sviluppo di strategie per risolvere i problemi che si presentano. L’obiettivo finale è quello di diffondere e promuovere il pensiero astratto migliorando allo stesso tempo l’atteggiamento sociale nei confronti della matematica.

In questo senso, con i partecipanti verranno elaborati vari enigmi e giochi da tavolo che consentiranno di avvicinarsi a queste abilità da una prospettiva basata sull’apprendimento mirato attraverso il gioco. Quindi i workshop hanno un duplice aspetto: mostrare che affrontare concetti matematici può essere divertente e non qualcosa che implica pregiudizi, e dall’altro imparare ad affrontare i problemi alla ricerca di strategie risolutive.

READ  I complottisti di guerra alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco sentono l'appello ad arrendersi al Covid-19

Questo meccanismo di azione è stato disegnato durante la prima versione del 2020 ed è stato mantenuto fino ad oggi nonostante le interruzioni causate dal contesto sanitario. Anche gli sviluppi nell’enclave familiare stanno incoraggiando le famiglie a visitare.