Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Chi può non voler emigrare?

Jonas Gahr Store è preoccupato per lo sviluppo in molti paesi europei.

Ma il leader laburista Jonas Gahr Store crede che ci siano limiti chiari.

Giovedì segna i dieci anni dagli attacchi terroristici del 22 luglio. Molti credevano che la diffusione di atteggiamenti e idee di estrema destra sarebbe diminuita.

– È finita. Storr dice che è una sconfitta grave e fatale.

Dice che c’è una linea dall’uccisione di Benjamin Hermansen nel 2001, fino al 22 luglio, all’omicidio e all’attacco alla moschea di Perm nel 2019.

Storr dice che le idee sono sorprendentemente simili.

Crede che sia pericoloso normalizzare la propaganda estremista.

È un segno di pericolo quando parole come islamizzazione ingannevole, Crociata contro l’Islam e Rivoluzione culturale entrano nel linguaggio quotidiano. C’è una legge sulla libertà di parola, ma è anche una legge e dovrebbe essere una responsabilità parlare contro di essa, dice Store.

Molti si chiedono dove vada il limite per quello che si potrebbe dire. Ad esempio, è legittimo pensare e dire che non dovrebbe esserci immigrazione in Norvegia?

Store dice che non è d’accordo con la situazione.

– Ma è libertà di espressione pensare che ci debba essere zero immigrazione. Ciò che non è vero, tuttavia, sono le opinioni estremiste e la propaganda che disumanizzano gli altri, afferma Store.

Poi pensa che i politici che sono stati eletti a posizioni di comando dovrebbero parlare e dire che non va bene.

Chiedere a FRP di assumersi la responsabilità

La leader dell’AUF Astrid Hoym ha chiesto alle parti interessate il diritto di assumersi maggiori responsabilità per ripulire gli atteggiamenti estremisti nel proprio hinterland.

Stoer è d’accordo con il suo compagno di festa.

Noi della sinistra democratica abbiamo la responsabilità di opporci a quella che all’epoca era una minaccia terroristica di sinistra radicale che non ci rendeva complici, ma avevamo la responsabilità di parlare negli ambienti in cui le persone ascoltavano. Store dice che mi aspetto che le parti di destra parlino in modo tale che il loro retroterra ascolti questo messaggio.

Sylvie Listauge ha recentemente risposto al fatto che i laburisti riceveranno dal controverso sostegno statale di HRS. Støre pensa che ci sia uno schema che ha già visto da Frp.

– Si sono quasi ritratti come una vittima dopo il 22 luglio. Nessuno voleva dire che avevano la responsabilità dell’atto terroristico. C’era una persona infettata. Fu condannato e imprigionato. Abbiamo terminato una discussione sugli atteggiamenti e le responsabilità che abbiamo per affrontarli, dice.

Leggi anche

AUF chiede a Frp di affrontare situazioni estreme nel proprio hinterland

Preoccupazione per lo sviluppo

Indica PST, che dice che le idee sono più pericolose delle ideologie.

– Scrivono di essere preoccupati per la normalizzazione delle posizioni estremiste. L’idea che musulmani, ebrei, immigrati non occidentali, gay e politici di sinistra rappresentino una minaccia, sta circolando, afferma Store.

Gli sviluppi negli ambienti online in cui questo viene coltivato, propagato e diffuso in nuovi modi mettono a disagio il leader laburista.

Sottolinea che i partiti nazionalisti di destra sono in aumento in Europa, specialmente nell’Est (Ungheria e Polonia).

Ma i Democratici svedesi (Svezia), la Lega Nord (Italia), Vox (Spagna) e l’Alternativa per la Germania (Germania) hanno visto un crescente sostegno negli ultimi 10 anni nonostante le accuse di posizioni di estrema destra, afferma Stoer.

Teorie del complotto americano

Negli Stati Uniti, le teorie del complotto sono state una parte fondamentale della recente campagna elettorale.

– Una grande percentuale di repubblicani negli Stati Uniti crede ancora che le elezioni siano state rubate. Store afferma che l’odio per gli ebrei, l’odio per i musulmani e l’odio per i “marxisti culturali” abbondano negli ambienti clandestini, ma si manifestano costantemente attraverso atti di violenza.

Dice che gli Stati Uniti sono un avvertimento delle correnti che arrivano anche in altri paesi. Pensa che vediamo i segni anche in Norvegia.

– È qualcosa di cui dovremmo essere consapevoli. Store dice che è inquietante vedere che prevalgono negli Stati Uniti, con il concetto di fake news e teorie del complotto, e attacchi alla democrazia e al diritto di voto.

Crede che la democrazia possa resistere e resistere.

Vediamo indicazioni di una forza opposta in diversi paesi in Europa. Ma richiede che ci interessiamo tutti. PST e la polizia non possono risolverlo da soli.

READ  Joe Biden: - In Europa con Trump nelle sue borse