Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Chi può sussurrare all’orecchio di Xi Jinping?  – NRK Urix – Notizie sui documentari stranieri

Chi può sussurrare all’orecchio di Xi Jinping? – NRK Urix – Notizie sui documentari stranieri

1 metro e un’altezza di 78 cm. O forse 1,80. Sembra quasi sempre un po ‘esagerato nelle immagini.

69 anni. assoluto. Si è risposato con uno dei cantanti d’opera folk più popolari in Cina. Una figlia di 31 anni di cui al mondo esterno non piace scrivere o parlare molto.

Sappiamo molto di Xi Jinping. Possiamo mettere insieme i pezzi e creare un profilo, ma c’è molto che non sappiamo.

Di cosa sta ridendo Shi?

Non possiamo essere sicuri che sia qualcuno che sappia ridere di se stesso. Non sappiamo cosa pensi davvero dei palloncini. Non sappiamo nulla di Xi Jinping.Se è completamente onesto, penso che Biden sarebbe un amico molto più straordinario di Putin.

L’anno scorso, The Economist ha definito Xi Jinping l’uomo più potente del mondo.

Joe Biden potrebbe essere il presidente del paese più potente del mondo, ma il presidente degli Stati Uniti condivide il potere con molti funzionari eletti di due partiti e un tribunale indipendente che potrebbe pensarla diversamente dal presidente.

Xi Jinping è un leader del partito Uno Un partito con 95 milioni di iscritti, un presidente e un leader supremo con una popolazione di 1,4 miliardi. E come i media statali cinesi aggiungono sempre in tutti gli articoli su Xi – e ce ne sono molti – anche il presidente della Commissione militare cinese.

Se Xi è l’uomo più potente del mondo? Allora la domanda si impone in primo piano. Chi può sussurrare all’orecchio di Xi? Chi sta ascoltando?

Un piccolo gruppo di vecchi? la moglie? la figlia? Giovani?

la gente?

Mentre ci chiediamo, Xi sta per finalizzare una struttura di potere molto ambiziosa.

READ  La decolonizzazione fornirà una scienza più potente

In autunno, Xi, come primo leader dopo il presidente Mao, si è assicurato un terzo mandato come leader supremo della Cina e ha continuato a sostituire l’intero Partito Comunista e il massimo gruppo dirigente cinese con i suoi fedeli sostenitori. Quando vedi le foto della Grande Sala del Popolo di Pechino questa settimana, vedi la fine del gioco del potere. È il Congresso del popolo a Pechino. Vedremo il nuovo Primo Ministro cinese. I più interessati alla Cina presteranno molta attenzione a coloro ai quali sono stati assegnati incarichi dirigenziali nelle città più importanti. Se qualcuno di loro ottiene l’orecchio di Shi, possiamo vedere chi sta gareggiando per essere il suo erede.

Ma per quanto riguarda le persone? Hanno un orecchio?

Per alcuni giorni all’inizio di novembre-dicembre, molti cinesi hanno posto questa domanda. Erano collettivamente scioccati.

A Pechino, qualche migliaio di giovani studenti sono stanchi dopo una lunga notte in città. Hanno protestato.

I giovani hanno alzato lenzuola bianche sopra la testa per dire che le loro voci e la frustrazione delle persone per un sistema che non aveva più senso non erano state ascoltate.

Hai una forte sensazione di essere vicino a qualcosa di debole – qualcosa che può rompersi – quando ti trovi per strada a Pechino e vedi i giovani che si oppongono a qualcosa di così forte come il partito e lo stato in Cina.

Si trattava di uscire dall’isolamento. Sulla libertà dal vivere rinchiusi. Se non si arrende più della sua giovinezza.

Shi si voltò. In pochi giorni, la Cina è passata dalla pratica di una rigorosa tolleranza zero per le infezioni alla rimozione di tutte le restrizioni.

READ  In questo giorno 104 anni fa: la famiglia zarista russa fu brutalmente assassinata dai bolscevichi comunisti

Chi può dire quale fosse vero?

Xi ha dato molto prestigio personale alla sua politica di tolleranza zero. Sembra improbabile che si sia voltato da solo.

Durante la caduta, la mente giocava con la domanda. Ora mi rendo conto di quanto sia essenziale. Chi può parlare con Xi e ascoltarlo?

Chi può dire qualcosa del tipo “Il virus si sta diffondendo in modo davvero esplosivo”. L’intolleranza soffoca l’economia. Né tu né il partito traete vantaggio dal fatto che le proteste si trasformino in qualcos’altro”.

Questa persona o persone potrebbero diventare molto importanti per molte domande in futuro che determinano direttamente molto per molte persone, anche a casa in Norvegia.

dialogo con il mondo. Rapporti con gli Stati Uniti. Taiwan. La guerra in Ucraina. Come risponderà Pechino alla negazione dell’accesso degli Stati Uniti alla tecnologia occidentale? Quale ruolo può svolgere l’economia cinese colpita dall’epidemia nella ricostruzione dell’economia globale?

Chi può parlare con Xi e ascoltarlo? C’è una piccola galleria per le persone che fanno domanda. I politici Li Qiang e Wang Huning. La moglie e la figlia di Peng Liyuan, Shi Mingzi.

il fornitore

Li Qiang è l’uomo che più probabilmente assumerà la carica di primo ministro. In Occidente, la valutazione è che la carriera di Li Qiang includeva fornire tutto ciò che Xi voleva. Nessuno da ascoltare. In Cina, molti uomini d’affari e politici affermano che Li Qiang, avendo la fiducia di Xi, avrà molto spazio per operare.

Ha seguito Li Qiang Xi per tutta la sua carriera. Ora correggerà i risultati economici della Cina in patria e all’estero.

Foto: NOEL CELIS/AFP

il cervello

Wang Huning è il più eminente del gruppo di sette dirigenti senior della Cina. L’unico che non ha basato la sua carriera principalmente sulla fedeltà a Xi. Wang Huning ha lavorato con gli ultimi tre presidenti ed è spesso definito il principale teorico di Pechino. Quasi tutti gli slogan, non ultimo “modernizzazione alla cinese”, portano la sua firma.

AAE29IK

pensatore. Wang Huning è stato fotografato pochi secondi dopo essere stato introdotto nel quarto rango e organo di potere del partito cinese lo scorso autunno.

Foto: Tingshu Wang/Reuters

Potrebbe essere ancora il “giocatore dell’ombra grigia” un po’ potente che decide la direzione della Cina, sia all’estero che in patria?

sV43PtuefBc

Xi camminerà davanti al suo nuovo gruppo dirigente al congresso del partito in ottobre. I sette uomini più potenti della Cina.

Foto: NOEL CELIS/AFP

chi è abituato al palcoscenico

In patria e all’estero, la famosa moglie di Xi e popolare cantante d’opera, Peng Liyuan è una persona da non sottovalutare. Con il suo status di star e la sua rete da molti anni nelle scene politiche cinesi, Peng Liyuan è senza dubbio il fidato consigliere di suo marito.

NiL48v-QCOc

Peng Liyuan è diventata famosa quando si è esibita al Gran Gala di Capodanno alla televisione cinese. Pochi anni dopo, ha sposato Shi. La coppia è sbarcata qui prima della riunione del G20 a Bali.

Foto: AJENG DINAR ULFIANA/AFP

Preferito

Dobbiamo stare attenti a non parlare troppo dell’unica figlia della coppia. Il meglio che sappiamo di Xi Mingze è che Xi è molto protettivo nei confronti di sua figlia. Alcuni di coloro che hanno rilasciato informazioni pubbliche sulla sua vita sono finiti in carcere per aver violato la legge cinese sulla privacy. Quando chiedo alle persone qui a Pechino chi esercita il potere su Xi, molti cinesi menzionano ancora la figlia. Molto spesso con un sorriso leggermente furbo.

Xi Mingze, educato ad Harvard, è la persona della cerchia più stretta di Abi Shi che saprà di più sulla giovane élite cinese. Di questi, molti simpatizzavano con i giovani manifestanti.

Il più giovane

Xi ha bisogno di giovani, e ha bisogno di giovani, e ha bisogno di sapere cosa ne pensano. La Cina sta affrontando una crisi demografica. Nei prossimi tre o sei decenni, le Nazioni Unite prevedono che la popolazione cinese diminuirà di diverse centinaia di milioni. La maggior parte di loro sarà vecchia e non abbastanza giovane per prendersi cura di loro.

Non ci sono abbastanza giovani uomini e donne nell’esercito, nella scienza e nell’economia che possano affermare gli interessi della Cina e sfidare gli Stati Uniti e l’Occidente.

Niente dà a Xi un motivo in più per ascoltare i giovani. Nella nuova leadership di Xi, pochi sono più sotto pressione di quelli con responsabilità più o meno minori; Per far desiderare ai giovani di avere figli.

A causa di tutto ciò che è prodotto in Cina, è la Cina che ha più bisogno di più bambini.

UVBDB9GhqPY

Nuove donne cinesi in un reparto maternità nella provincia di Anhui nel 2011. Dopo la loro nascita, il tasso di natalità ha continuato a diminuire.

Foto: Jianan Yu/Reuters