Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ci sono più persone sotto i 40 anni di quante ce ne siano nelle unità di terapia intensiva brasiliane

Il Brasile sta andando di male in peggio. A marzo, le unità di terapia intensiva del paese sono state riempite con più pazienti di età inferiore ai 40 anni.

Il cimitero di Villa Formosa a San Paolo, in Brasile, è pieno di nuovi cimiteri. Il Covid-19 tratta i brasiliani in modo crudele. Foto: Andre Penner / AP

Quando l’esperto scienziato Miguel Nicolises va a letto la notte, non riesce a dormire. La sua testa è piena di numeri. Ho in mente modelli e analisi.

È un ricercatore in un paese senza controllo, una nazione con un numero di morti per Covid-19 a cui nessuno è vicino ora: il Brasile.

– È una situazione disperata. Ad essere onesti, non sto dormendo bene, né riesco a pensare chiaramente, ha detto Nicolysis a The Guardian. L’articolo dipinge un’immagine molto desolante del paese di oltre 200 milioni di persone. Lì, l’ex presidente Dilma Rousseff afferma che il Brasile “opera in un mare di malattie e fame”.

Test del coronavirus nelle favelas di Rio de Janeiro, Brasile, questa settimana. Il Brasile è diventato il secondo paese dopo gli Stati Uniti a perdere più di 4.000 persone in 24 ore per decessi correlati alla corona. Foto: Silvia Izquierdo / AP

Prossimamente in cima a tutte le liste

La prima morte per Coronavirus è stata registrata nel Paese il 17 marzo 2020. Un anno e una settimana dopo, sono morte più di 300.000 persone. Sabato è stato ottenuto qualcosa di molto diverso da quanto auspicabile riguardo ai numeri: più di 350.000 morti.

Solo gli Stati Uniti hanno così tanti decessi correlati al Covid-19.

READ  Cascate dall'altra parte delle strade - VG

Martedì, il ministro della Salute del Paese ha detto che nelle ultime 24 ore sono morte 4.195 persone. Anche in queste statistiche, solo gli Stati Uniti hanno fatto il numero più alto. Ma mentre gli Stati Uniti hanno acquisito un certo controllo, non c’è molto da suggerire che il Brasile sia al di sopra del peggio. Ci sono pochi vaccini disponibili nel Paese, la vaccinazione è lenta, il sistema sanitario è in ginocchio e molti di loro sono malati.

Supereremo gli Stati Uniti nel numero di morti ciascuno. Oggi e forse anche il numero totale, è l’oscura previsione di Miguel Nicolelis.

Leggi anche

Il Brasile nel periodo più mortale di Corona – La gente canta e prega fuori dagli ospedali con i malati di Corona che muoiono

L’approccio del presidente Jair Bolsonaro nell’affrontare la pandemia è già ben noto. La BBC scrive che il 66enne ha accennato a sindaci che hanno fatto ricorso a chiusure per “tiranni”. Indossa raramente una benda e ha detto che non vuole essere vaccinato. Bolsonaro ha scherzato sul fatto che il vaccino Pfizer potrebbe “trasformare le persone in coccodrilli”, ed è stato anche citato dicendo che le persone dovrebbero smetterla di lamentarsi della situazione.

Dilma Rousseff, la prima presidente donna del paese (2011-2016), usa parole come “pervertito” e “genocidio” sul suo successore in un’intervista al Guardian.

R: La situazione è molto tragica, perché non abbiamo né un governo né un’amministrazione in questa crisi, come dici tu.

I giorni dei costruttori di scrigni sono molto impegnativi. Qui vengono trasportate altre bare nella città di Nova Iguaçu, nello stato di Rio de Janeiro. Foto: Pilar Olivares, Reuters

Più di 40 anni rispetto alla terapia intensiva

Il quotidiano G1 ha scritto mercoledì che i ricercatori hanno scoperto 18 diverse mutazioni nel nuovo tipo di virus altamente contagioso che ora infesta i brasiliani. Viene spesso definito P1.

READ  Almeno otto persone sono state uccise dopo una sparatoria di massa

È come se queste varianti si stessero evolvendo, dice il virologo Renato Santana a G1.

Non riguarda solo gli anziani del paese. A marzo, c’erano più pazienti con Covid-19 di età inferiore ai 40 anni rispetto alle unità di terapia intensiva negli ospedali del paese.
Questo è quanto afferma il dottor Ederlon Resende, che sta coordinando un progetto di ricerca sotto gli auspici della Società brasiliana di medicina d’urgenza.

In precedenza, questo era un gruppo che spesso sviluppava una versione meno grave della malattia e non richiedeva un trattamento esteso. L’aumento in questa fascia di età, afferma Riesendy, è significativo.

Leggi anche

Come il Brasile, l’India ha grossi problemi. Ogni giorno vengono registrati più di 100.000 casi.

A gennaio qualcuno ha tirato fuori un proiettore e ha usato il condominio di San Paolo come una “tela”. – Quanti morti davanti alla Corte Suprema, come appare in una foto del presidente Jair Bolsonaro. Foto: Amanda Berubelli, Reuters

Molti chiedono la chiusura del Paese. Il presidente Bolsonaro ha ripetutamente abbassato il pollice e lo ha fatto di nuovo durante un viaggio nel sud del paese all’inizio di questa settimana.

Quando il presidente Rousseff ha affrontato il detto di “genocidio”, ha risposto secondo il Guardian: – Sono stato chiamato omofobia, razzismo, fascismo, tortura … Ora sono io che ho commesso il genocidio. C’è qualcosa in Brasile di cui non devi biasimare?