Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Cibo di riempimento perfetto

Olafstorget

Kjøpmannsgata 46 (Olavskvartalet)

abbiamo mangiato: Pasta, sandwich di anatra, insalata di tempura, taco de beria e torta di spinaci prezzo: da 99 kr

C’è uno sconto per studenti?: No

Per chi è questoTu sei quello che ama i caffè nel cortile e odia la pioggia

Consigli utili: Chiedi dell’acqua!

Ambiente: 5

servizio: 5

Elenco: 5

Cibo per soldi: 5

Totale: 5

Herbamare si chiede se le piante siano vere.

Si guarda intorno nella nuova stanza.

– Penso di sì, risponde gastromat, indicando una pianta in vaso che si avvicina a uno stato respiratorio.

Entrambi i baut all’interno della revisione norvegese e della cultura gastronomica sono nelle mani di un ufficio gastronomico. Come due vichinghi con una spada da cucina, entrarono nella nuova sala da pranzo di Trondheim: Olavstorget, situata all’interno di Olavskvartalet.

Finora, Olafskvartalit ha vissuto come un uomo con una crisi di mezza età. Un giorno guidava la decappottabile con la maglietta aperta di Ralph Lauren, poi il giorno dopo guidava la Birken con una marcia uguale a quella di un monolocale a Lillestrøm.

Olavskvartalet è passato dal concept ai locali del negozio vuoti, ma ora sembra che sia finalmente atterrato. Il Concert Building di Midtbein ora ospita una food court con cinque Pasta Labs, Matology, Verdi, Frida Taqueria e quattro.

– Dove rotola, lo stomaco ruggisce.

Vuole veri menu sulla carta ora che la morte di Corona è stata annunciata per la seconda volta.

Ovviamente il cibo deve essere ordinato in un’app chiamata Gastroplanner, spiega Herbamare.

La risposta di Trondheim ad Aker Beyer

La stanza è aperta con piante verdi, un alto pergolato e lanterne in ferro battuto. L’unica cosa che separa la food court dal caffè francese sul retro è l’enorme tetto in vetro che tiene a mente il clima irregolare di Tronder.

READ  Il contatto Krekar (43) può ancora essere consegnato in Italia

“Ci ricorda un po’ Aker Brygge”, dice Gastromat con un volto familiare.

I clienti sono buoni e misti. Alcune donne in giacca sono sedute in giro per il mondo a uno dei tavoli. Si muovono subito in modo naturale, come se per loro mangiare fuori fosse quotidiano. Hanno il mondo intero dove lavorano. Londra un giorno, Seoul il successivo. Oggi è il capoluogo della contea di Trondheim. Funzionerà.

Il cibo arriva in tavola come piccioni di fango in un poligono di tiro. Presto sarà riempito. Pasta, Tacoleiver e Tatata: due panini appaiono sotto una fiaschetta di vetro nebbiosa.

– come se qualcuno entrasse nel teatro da una macchina per fumare, come descrive Herbamare.

Blazer donna guarda i revisori. Forse riconoscono due stelle gastronomiche? Lo stomaco scuote la testa all’indietro, indossando sempre la sua faccia professionale.

Denti che scorrono nell’acqua

Gastromat mette i denti in un panino che cola con anatra e cavolo rosso.

– Il perfetto buongustaio schiaffeggia, schiaffeggia e versa salsa barbecue su tutti i suoi pantaloni esclusivi.

Nel frattempo Herbamare sta studiando il “taco de pira” – manzo “pulled” servito in una tortilla di chipetti. I denti scorrono nell’acqua della carne tenera, ma il cuoco avrebbe dovuto essere più generoso con la miscela di spezie.

– Questo taco avrebbe potuto essere un po’ più forte. Herbamari dice che qui hanno qualcosa da imparare da Santa Maria.

Ma dove sono le bevande? Poiché entrambi prendono molto sul serio il compito, oggi viene applicata solo acqua ghiacciata, ma non può essere ordinata nell’applicazione. Herbamare assume il ruolo di un corridore e ottiene un barista.

La pasta non vomita

Lo stomaco appare fuori posto sul piatto. È simile al vomito di chi beve latte a colazione e molto vino rosso la sera. Anche “Panna e salmone” non ha un buon sapore.

– Salmone e pasta di penne hanno un sapore troppo monotono! Jastrumat dice che qui manca qualcosa di fondamentale.

Questo piatto di pasta viene servito con una salsa cremosa e irresistibile con una punta di formaggio in polvere. Una rapina poco entusiasmante per 175 corone.

Ma la pasta non è buona e puoi ordinare più parmigiano, dice Herbamare.

Jastromat guarda con invidia gli spaghetti alla carbonara del suo collega. La pasta non è quella norvegese con la pancetta, e qui ci sono altri tipi di carne che si applicano.

– Sa di cena di Natale! No, aspetta, è carne di manzo, la causa di Herbamare.

Gastromat si intrufola in un boccone generoso.

Favoloso, dice l’intenditore di cibo.

Perché lattuga?

Dopo che due servitori hanno assaggiato un pezzo di torta di spinaci e insalata di tempura con mango fresco, sambi perfettamente fritti e per qualche motivo foglie di lattuga, i loro stomaci erano pieni come scoop. Pasta Carbonara è stata annunciata come la netta vincitrice.

La maggior parte dei piatti manca di un po’ di spezie. Herbamari pensa che avrebbero potuto essere più audaci qui.

Il tizio annuì in segno di apprezzamento.

– ma mi piace che in realtà non abbiano un solo hamburger o pizza nel menu. Non è molto tipico per i casi di Trøndelag e Gastromat e si sveglia.

Sulla tavola è rimasta la pasta color vomito avanzata.