Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Come fai a sapere se qualcuno sta mentendo?

Come fai a sapere se qualcuno sta mentendo?

Diventi sospettoso quando qualcuno sembra nervoso? Forse stanno mentendo?

Chiedi a un ricercatore: Non è vero che chi mente è nervoso. Allora come possiamo cogliere qualcuno in una bugia?

Molti di noi mentono. Alcuni mentono ogni giorno, altri non mentono mai.

Il 75% delle persone dice solo una o due bugie al giorno. Secondo il rapporto, solo l’1% non ha mai mentito Scienza illustrata.

Ma possiamo capire se qualcuno sta mentendo?

Potresti pensare che una persona che mente sembri nervosa e insicura, ma in realtà non è vero.

– Ad esempio, se sei seduto sull’autobus e c’è il controllo del biglietto, ti senti nervoso anche se hai il biglietto, dice Tim Brennen a ung.forskning.no.

Tim John Brennen è professore all’Università di Oslo e ricercatore in psicologia forense. Ciò include, tra le altre cose, la memoria, il riconoscimento facciale e il modo in cui possiamo vedere le bugie.

Tim Brennen è un professore dell’Università di Oslo che conduce ricerche, tra le altre cose, sul rilevamento delle bugie.

Non vuoi sembrare nervoso

Poiché le persone si sentono così nervose quando vengono sorprese a mentire, spesso si concentrano sul non apparire nervose.

– La maggior parte delle persone pensa di avere più di questi movimenti nervosi quando mentono. Ma si scopre che il numero dei movimenti neurali in realtà sta diminuendo, afferma Samantha Mann nel suo articolo forskning.no Dal 2014.

Ci sono diverse ragioni per questo.

Poiché mentire richiede molto potere mentale, spendiamo meno energie nel linguaggio del corpo.

Anche se sei nervoso quando menti, il tuo corpo non lo mostra.

READ  Come può Twitter sopravvivere a Elon Musk?

– In realtà le persone tendono a sedersi più tranquillamente quando mentono, ma neanche questo è un segno sicuro, dice Mann.

Ascolta la lingua

– Nel contesto giuridico, non è affatto sufficiente. Ci sono buone ragioni per sentirsi nervosi anche se dici la verità, dice Brennen.

La maggior parte di noi sa che non dovremmo sembrare nervosi quando mentiamo, dice Brennen, e che alcune persone cercano di essere meravigliosamente sicure quando mentono.

– La ricerca mostra che non ci sono segni fisici certi che tu stia mentendo o meno. Ma alcune analisi mostrano che si può guardare al linguaggio e a ciò che viene detto, dice Brennen.

Ma questo non funziona nel 100% dei casi, né è sufficientemente accurato in un caso giudiziario.

– Ci sono diverse cose che cerchiamo nel linguaggio. Guardiamo il contenuto. Ad esempio, se la persona non ricorda tutto o la storia è troppo semplice. La vita reale è spesso più complicata.

Sono stati condotti ampi studi che hanno evidenziato alcuni tratti comuni tra coloro che mentono, ma questo non si applica a tutti gli individui.

Potresti aver visto video su YouTube in cui qualcuno esegue un poligrafo. Questa macchina è in realtà chiamata poligrafo.

Usando un poligrafo, puoi scoprire quanto una persona sta sudando, il suo polso e molte altre cose che possono dire qualcosa sul fatto che una persona stia mentendo.  Ma la macchina non ha sempre ragione.

Usando un poligrafo, puoi scoprire quanto una persona sta sudando, il suo polso e molte altre cose che possono dire qualcosa sul fatto che una persona stia mentendo. Ma la macchina non ha sempre ragione.

Misura, tra le altre cose, la respirazione, il polso, il sudore e il livello di stress.

– Il poligrafo funziona abbastanza, circa il 70%. Ma non puoi usare in tribunale qualcosa che funziona solo 7 volte su 10.

READ  Più varietà rispetto a prima, ma c'è spazio per altro

– E non puoi dire: so che mentono perché sono seduti. Semplicemente non ci sono prove sufficienti.

Porti una croce quando menti?

Porti una croce quando menti?

Il cervello lavora duro

Dato che il cervello lavora di più quando mentiamo, è qualcosa che puoi usare se stai cercando di individuare qualcuno che sta mentendo.

Quando menti, devi pensare a ciò che l’altra persona già sa e a come restare fedele alla bugia ed evitare di rivelare parte della verità. Allo stesso tempo, devi monitorare se la persona crede o meno alla bugia. Ciò significa che il nostro cervello sta lavorando a pieno regime, spiega Mann.

Brennen e il suo collega Sven Magnussen scrivono in un articolo su… spirito Nessuno è più bravo degli altri a indovinare se qualcuno sta mentendo, nemmeno professionisti come la polizia, i giudici e gli psichiatri.

– Come possiamo rilevare se qualcuno sta mentendo?

– È importante usare il buon senso. In altre parole, puoi chiedere alla persona di spiegarti, senza fornirle le informazioni in tuo possesso.

Non abbiamo metodi magici per individuare le bugie. È importante pensare razionalmente e non credere a tutte le affermazioni che ci dicono come possiamo smascherare i bugiardi.