Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Come si lava una spazzola per capelli? – Puoi ammalarti

Una spazzola per capelli è qualcosa che la stragrande maggioranza delle persone possiede e usa quotidianamente.

Spesso, una spazzola per capelli raccoglie rapidamente ciocche di capelli, forfora e residui di styling dai capelli e dal cuoio capelluto. Ciò significa che potresti voler pulirlo regolarmente.

Ma; Come si pulisce effettivamente una spazzola per capelli?

Gunn Mari Sørløkk lavora come parrucchiere per Meldal Frisørsalong e ha appena vinto una medaglia d’argento al WC nella Creative Color Competition.

Ti consiglia di rimuovere prima tutti i capelli sciolti, con le dita o con un pettine.

Versa l’acqua calda in un lavandino o in un vassoio. Aggiungi un cucchiaino di shampoo o qualche goccia di detersivo per piatti, dice, aggiungendo che è il detersivo per piatti che scioglie il grasso della spazzola.

Lascia la spazzola nell’acqua per qualche minuto e massaggia le setole sulla spazzola per sciogliere lo sporco.

Quindi risciacquare bene e metterlo con le setole in giù su un asciugamano mentre si asciuga. Allora hai un pennello come nuovo. Se hai una spazzola di legno, non dovresti lasciarla nell’acqua troppo a lungo, e possibilmente lasciare il manico sopra l’acqua, dice Sorlock.

Maya Catherine Stark è Direttore Artistico presso Adam og Eva Steen og Strøm, Direttore e Artista Accademico presso Adam og Eva e Matrix Nordic Artist School and Academy.

Dice che lo shampoo detergente sarebbe anche utile da provare quando si tratta di pulire le spazzole per capelli.

Fai attenzione quando usi spazzole realizzate con materiali naturali, poiché queste spazzole potrebbero avere le proprie istruzioni di lavaggio dal produttore in modo da non danneggiare le setole o il legno, afferma Stark.

READ  Audi A1: il successo della piccola Audi sta scomparendo

Hairstyling: Gunn Mari Sørløkk lavora come parrucchiere per Meldal Frisørsalong e ha appena vinto una medaglia d’argento al WC nella Creative Color Competition.
Mostra di più

Ma ogni quanto va lavato?

Sørløkk dice che il numero di lavaggi della spazzola dipende dalla quantità di sporco accumulato.

Ma se usi molti prodotti per lo styling e vedi molto sporco accumularsi, è una buona idea pulirli bene con shampoo o Zalo due volte al mese.

Stark dice che i capelli dovrebbero essere rimossi dalla spazzola ogni giorno o una volta alla settimana, a seconda della quantità di capelli accumulati.

La spazzola dovrebbe essere lavata settimanalmente o più spesso se necessario, ha detto.

cosa succederebbe?

Se non sei bravo a depilare e risciacquare frequentemente la spazzola, i residui di sebo dal cuoio capelluto, i residui di styling, la polvere e lo sporco si accumulano rapidamente.

– Se poi trascini la spazzola tra i capelli, i capelli possono diventare unti più rapidamente, più pesanti e privi di lucentezza. È anche un buon terreno fertile per i batteri che possono accumularsi e influenzare il cuoio capelluto, afferma Sorlock.

Non hai quella sensazione di pulizia a lungo termine e i tuoi capelli diventano rapidamente pesanti e unti, non importa quanti buoni prodotti professionali hai investito, dice Stark.

quotidianamente purificato

Tuttavia, nei saloni di parrucchiere i lavaggi sono più frequenti, non ultimo quello della detersione, dove le spazzole per capelli vengono utilizzate con clienti diversi.

Anders Overland, direttore quotidiano e professionale dell’hairstylist Mozart di Trondheim e capo educatore al Pivot Point Scandinavia, dice che dovresti prima rimuovere i capelli sciolti da una spazzola per capelli prima di disinfettarli nei saloni.

Un pennello dovrebbe essere pulito disinfettandolo adeguatamente con qualcosa che rimuove tutti i rischi di infezione e uccide tutti i batteri, afferma Overland.

Nei saloni usano spesso detersivi per pettini su pettini e fermagli, oltre a mettere alcune spazzole in una scatola sotto i raggi UV.

Se i pennelli che usi vengono a contatto con prodotti per lo styling, dovresti lavarli con qualcosa che dissolve i residui di styling.

Lo stesso pennello viene utilizzato su un gran numero di persone, quindi le malattie infettive avrebbero potuto diffondersi rapidamente se i parrucchieri non l’avessero preso sul serio, afferma Overland.