sabato, Giugno 22, 2024

Cooler Master GM2711S – Cooler Master GM2711S

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

Sfortunatamente, è ancora difficile trovare un monitor da gioco decente a un prezzo ragionevole, ma un display 1440p da 27 pollici, o QHD come viene chiamato, è un buon affare. Gli ultimi dispositivi Cooler Master Samsung hanno un pannello IPS da 180 Hz, che questa volta significa un tempo di risposta di 0,5 ms, e c’è anche una copertura colore DCI-P3 del 95% e HDR400.

Inoltre, è rivestito con uno speciale rivestimento chiamato “ART” – Advanced Non-Reflective Technology, un rivestimento multistrato che previene l’abbagliamento e limita la luce dannosa. Di solito è solo un tipo di vernice dura, spesso chiamata semplicemente 3H, ma non ho mai provato ART prima. In realtà c’è qualcosa che funziona. Di solito gioco con la luce, ma anche con i LED relativamente potenti non c’era molto abbagliamento, quindi funziona e non è solo vuoto marketing, come mi aspettavo.

Questo è ovviamente ciò che puoi aspettarti da un monitor moderno, ovvero HDR400 e Adaptive Sync. Inoltre non ci sono altoparlanti integrati, il che è una cattiva abitudine: dovresti smetterla. E hai bisogno di un cacciavite per configurarlo. Non ne sono un fan. Lo schermo non si aggancia al supporto del supporto, ma deve essere fissato, il che richiede qualche passo in più rispetto allo stretto necessario, ma poi potete anche estrarre e girare lo schermo con la coscienza pulita.

C’è un ingresso per il microfono, ma richiede l’alimentazione dell’hub USB integrato del monitor, il che va bene, ma non credo che il monitor sia in grado di farlo, così come anche l’uscita per le cuffie appartiene al computer del mio mondo.

Questo è un annuncio:

Il design è un design Cooler Master moderno, leggermente moderno, che sfortunatamente significa anche una cornice inferiore spessa con un grande logo – e perché? Non lo capisco bene. D’altro canto, lo schermo è sorprendentemente solido, cosa che non mi aspettavo per questa fascia di prezzo. Il design si riflette anche nel menu OSD ed è divertente che Cooler Master abbia speso tempo e denaro per far sì che una cosa così piccola si adattasse al suo design. In realtà ci sono un numero sorprendente di impostazioni, ma devi stare attento. La funzione di aumento della velocità è molto dura, come nel caso del Motion Blur, e influisce sulla qualità dell’immagine. Puoi rimediare a questo inconveniente regolando manualmente le impostazioni in seguito, ma è un po’ fastidioso. Anche la gamma dinamica è seria, e colpisce particolarmente la riproduzione dei neri e delle ombre se alzata troppo. L’ho tenuto al minimo, ma forse c’è chi pensa che dovrebbe essere al massimo.

In questo momento stiamo tutti aspettando che i prezzi dei pannelli OLED scendano, ma allo stesso tempo i prezzi dei buoni pannelli IPS sono diminuiti molto. Quindi questo monitor con un pannello IPS con frequenza di aggiornamento di 180 Hz e 0,5 ms costa circa £ 230 per 1440p per 27 pollici. Costa poco. È davvero economico. Costa meno della metà di un display simile con pannello OLED.

Quello che non c’è è RGB. È un peccato, un peccato… Non c’è nemmeno un contatore dei fotogrammi, timer e altre opzioni OSD integrati, che personalmente non utilizzo mai tranne quando testo i monitor: penso che questo sia solo un imbroglio nei giochi competitivi.

Cooler Master GM2711S

Questo è un annuncio:

I colori sono generalmente buoni e molto più saturi di quelli che si vedono normalmente sui monitor più economici. I colori sono solitamente spenti, quasi scadenti e completamente sbiaditi: qui c’è qualcosa di meglio. Probabilmente potresti fare a meno della calibrazione fin dall’inizio, ma devo ammettere che ho giocherellato un po’ con le impostazioni. Non molto, forse cinque minuti, ma è bastato per renderlo un po’ più vicino alle mie preferenze, soprattutto considerando che il verde o il rosso sono solitamente un po’ dominanti “fuori dagli schemi”. D’altra parte, non ho interferito con la luminosità. In effetti l’ho ridotto un po’. Lo stesso Cooler Master afferma che lo schermo ha una potenza nominale di 350 nit, ma la luminosità media è di 200 nit, ma in realtà penso che sia più luminoso della maggior parte degli altri monitor classificati per la stessa cosa. O ottieni di più per i tuoi soldi, oppure Cooler Master ha trovato un nuovo modo per ridurre la perdita di luce. Lo schermo supporta la tecnologia HDR, ma devo ammettere che non ho notato alcuna differenza evidente.

Ma quello che forse ci manca è il contrasto. Potrebbe essere stato sacrificato per ottenere un tempo di risposta di 0,5 ms, ma forse ciò di cui avevo più bisogno era più contrasto. D’altra parte, non credo di aver mai testato un monitor con un motion blur così buono. Di solito c’è sempre un ritardo, una sorta di tracciamento, ritardo dei pixel rispetto all’immagine, il che è molto fastidioso, ma qui è completamente assente. Non ho potuto provarlo di persona, ma circolano anche voci secondo cui il monitor è completamente compatibile con G-Sync, ma non è certificato, il che aumenterà troppo il valore del monitor per molti.

È davvero un ottimo monitor per il suo prezzo.

READ  Una seria minaccia per molti popolari telefoni Android

More articles

Latest article