Un uomo di 43 anni è annegato in una cisterna di fertilizzante

0
2
Un uomo di 43 anni è annegato in una cisterna di fertilizzante

Un uomo di 43 anni è morto mercoledì sera, annegato in una cisterna di fertilizzante.

Secondo la polizia l’operaio è di Augsdorf e lavora per la ditta che avrebbe dovuto riparare il tetto del silo.

Il tedesco ha scritto che martedì sera, mentre lavorava, l’uomo sarebbe scivolato in una cisterna di fertilizzante da 1.500 metri cubi. immagine.

Paure nei bambini: – Grave ansia



L’incidente è avvenuto alle 20:40 in una fattoria a Kalital, nel distretto di Lippe, nella Renania Settentrionale-Vestfalia.

Secondo il quotidiano tedesco, i colleghi del 43enne avrebbero assistito alla sua scomparsa nella cisterna. Si dice che abbiano cercato di salvarlo.

Nella notte i vigili del fuoco hanno rimosso tutto ciò che si trovava nella cisterna e l’uomo è stato localizzato mercoledì mattina alle 05.20.

Una tempesta di grandine nel mezzo di un’ondata di caldo

Una tempesta di grandine nel mezzo di un’ondata di caldo



La polizia di Gütersloh indagherà ora sull’incidente per scoprire come e perché l’uomo è caduto.

Secondo il tedesco Rapporto sullo sviluppo mondiale L’uomo lavorava per un’azienda specializzata in impianti di biogas.

READ  Decine di manifestanti uccisi in Kazakistan - NRK Urix - Notizie documentarie straniere

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here