sabato, Giugno 22, 2024

Norgesgruppen ha venduto 78 milioni di sacchetti di plastica in meno dopo l’aumento dei prezzi – E24

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Da quando le quote sui sacchetti di plastica sono state implementate nell’agosto dello scorso anno, i negozi Norgesgruppen hanno ridotto le vendite di quasi il 40%. Ciò equivale a 78 milioni di sacchi.

Pubblicato: Pubblicato:

– Negli ultimi sei mesi, il 75% delle transazioni sono state effettuate senza vendere sacchetti di plastica. Allo stesso tempo, vediamo che le vendite di sacchi per la spazzatura in rotoli sono raddoppiate. Ciò indica che i clienti stanno cambiando le loro abitudini, afferma il direttore della sostenibilità Signe Bonkult-Satter.

Un sacchetto di plastica al supermercato ora costa 5,50 NOK, e per Norgesgruppen non c’è dubbio che il prezzo funzioni come previsto: riducendo l’uso dei sacchetti di plastica.

In un comunicato stampa, il gruppo ha affermato che c’è ancora molta strada da fare per raggiungere il requisito ambientale dell’UE secondo cui tutti non dovrebbero utilizzare più di 40 sacchetti all’anno.

Nella catena di supermercati Coop, da quando sono state aumentate le quote, le vendite di sacchetti di plastica sono diminuite del 33%, afferma il consulente in comunicazione Simen Kiunas Thorsen.

– Dice che è gratificante che i clienti vogliano unirsi e contribuire, e vediamo che il consumo di sacchetti di plastica sta diminuendo drasticamente.

Essendo l’unico operatore nel settore del settore alimentare, Coop offre un bonus di riutilizzo nella rete commerciale, dove i membri ricevono un bonus di 1 NOK ogni volta che riutilizzano la rete commerciale, aggiunge Thorsen.

READ  La condanna occidentale della Russia al vertice del G-20

More articles

Latest article