Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Cos’è la nuvola di Oort e che ruolo svolge nel sistema solare?

Al di fuori di Nettuno, un gruppo di oggetti spaziali circonda il nostro sistema solare come la crosta. Questa è una nuvola di Oort.

Così lontano, ai margini del nostro sistema solare Cielo di Orts. A differenza di molti pianeti e stelle, questa nuvola è una Guscio sferico completamente circondato. Consiste di migliaia o milioni di oggetti dello spazio ghiacciato Una vasta area Non è mai stato documentato con i metodi di registrazione tradizionali. Pertanto, la sua presenza può essere distinta dal comportamento delle unità spaziali.

La nuvola fu studiata per la prima volta negli anni ’50 e prese il nome da un astronomo Jean Hendrik Ortil cui, di chi Iniziò lo studio di questa parte del sistema solare In seguito sarebbe diventato noto con il suo nome. Tuttavia, fu il primo astronomo a indicarne l’esistenza Ernst ObijNel 1932, mentre studiava termometri a lungo raggio.

Diagramma schematico del sistema solare e della nuvola di Oort. / Getty Images

Noi raccomandiamo: Le radiazioni spaziali provocano danni irreversibili alle gambe degli astronauti

Come si è formata la nuvola di Oort?

In origine, gli elementi costitutivi della nuvola facevano parte delle stelle intorno al sole 4,6 milioni di anni sparsi per tutto l’universo pezzi di materiale chiamate spaziali pianeti. Queste cose hanno posizioni molto diverse. Quando ce n’era qualcuno buttato fuori Sistema solareE il in secondo luogo rimani dentro. La teoria scientifica propone che la regione sia costituita da materia spaziale risultante da questo processo.

L’esistenza dei draghi

Il contachilometri a lungo raggio Poiché il percorso è troppo lungo, possono continuare 30 milioni di anni Per completare un viaggio intorno al sole. Fatto di trilioni di oggetti spaziali, Il cloud di Oort ospita fenomeni come le metriche economiche a lungo termine.

La sua posizione remota al centro del sistema solare ha alimentato l’ipotesi proposta che sia la patria di comete longeve. La nuvola di Oort è uno dei tre serbatoi di comete conosciuti fino ad oggi, insieme ad altri due Quiberlet e questo è cinture di asteroidi.

camera Contiene un numero infinito di enigmi da risolvere. La scienza l’ha risolto nel corso degli anni e ci ha aiutato a capire meglio i frammenti che l’universo ci mostra.

READ  Dying Light 2 ha una data di uscita e un nuovo trailer

Continua a leggere:

La NASA ha in programma di schiacciare gli asteroidi come ultima risorsa prima dell’impatto

L’immagine più dettagliata della Via Lattea ti aiuterà a scoprire corpi celesti che non hai mai visto prima