Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Crimea: – Bruciare vivi – un nuovo sviluppo

Crimea: – Bruciare vivi – un nuovo sviluppo

Alla fine di settembre, Melissa Davis fu trovata assassinata ad Austin, in Texas.

Il 33enne è stato bruciato vivo. Vicino alla scena del crimine, la polizia ha trovato sepolti un accendino e un coltello da macellaio.

Ora un uomo di 45 anni è stato arrestato, riferisce CBS Austin.

Incidente spaventoso: Uomini mascherati che minacciano con un coltello. Giornata spaventosa al lavoro. Video: Espresso. Reporter: Emily Fehn / Dagbladet TV
Mostra di più

Sono andato nella camera d’albergo

Attualmente l’uomo è accusato di aver manomesso prove in relazione al tanto chiacchierato omicidio.

La polizia ritiene che Melissa Davis abbia raggiunto l’uomo di 45 anni in una stanza d’albergo in città, secondo il canale di notizie.

La polizia esaminerà le immagini della telecamera di sorveglianza dell’Hotel La Quinta per confermarlo.

Si dice che l’uomo sia stato fotografato più volte quella notte, mentre lasciava ripetutamente l’hotel con l’auto di Melissa Davis.

Scena: Melissa Davis è stata trovata qui, fuori Mesa Drive ad Austin, Texas. Immagine: Google
Mostra di più

“oggetto pesante”

Nelle prime ore del mattino, l’uomo è stato filmato mentre apparentemente metteva nell’auto quello che la polizia ha descritto come un “oggetto pesante”.

La polizia ritiene che l’uomo abbia portato Melissa Davis dall’hotel al lato della strada dove alla fine è stata trovata morta.

I dati del cellulare confermano che l’uomo si trovava vicino a Mesa Drive ad Austin quando i passanti hanno avvisato i vigili del fuoco di un incendio sull’erba sul posto.

Quando i vigili del fuoco arrivarono a Mesa Drive, furono accolti da uno spettacolo orribile.

I medici legali non hanno trovato segni di violenza contro la Davis, ma sono certi che sia stata bruciata viva. La causa finale della morte non è stata ancora confermata.

Non è noto come l’uomo affronti questa accusa.

È stato trovato assassinato nel bagno della scuola

È stato trovato assassinato nel bagno della scuola


– Un raggio di luce

In Necrologio di Melissa Davis Dice di avere una laurea in antropologia e un master in turismo sostenibile.

Dice di essere ricordata come una persona che “amava viaggiare e voleva immergersi completamente nell’ambiente locale per cercare di conoscere nuove culture e diversi modi di vivere”.

Lascia la madre, la sorella, una matrigna, una sorellastra e un fratello.

“Rimarrai un raggio di sole ricordato con affetto dalla famiglia e dagli amici”, si legge nella lettera.

READ  Non ci sarà una grande ondata di rifugiati dall'Afghanistan - VG