Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Cristiano Ronaldo, Juventus | Critica la partenza di Ronaldo dalla Juventus:

La leggenda della Juventus Sergio Brio crede che Cristiano Ronaldo avrebbe dovuto mostrare più rispetto quando ha lasciato il grande club italiano.

A soli quattro giorni dalla chiusura del mercato estivo, il tecnico della Juventus Massimo Allegri ha lanciato la bomba:

– Ronaldo mi ha detto che lascerà subito la Juventus.

Come ho detto, l’ho fatto. Il portoghese era presto pronto per un ritorno a sorpresa al Manchester United, e il 36enne dovrebbe fare il suo debutto allo United questo fine settimana contro il Newcastle.

Leggi anche: Van Basten prende una linea dura contro l’offerta dello United: – Non è bravo

– Non fatto bene

Non un fan della rapida partenza di Ronaldo dalla Juventus è la leggenda del club Sergio Brio. Pensa che Ronaldo dovrebbe mostrare più rispetto per la “vecchia signora”.

– Dovrebbe mostrare più rispetto perché la Juventus lo merita. Non pensavo che Ronaldo avrebbe lasciato il club in questo modo. Non è stata fatta bene, secondo Tuttosport il 65enne racconta a Tuttosport. Aftonbladet.

Il portiere ha vinto quattro scudetti con il club negli anni ’80 e ha anche vinto tutto il possibile per vincere in Europa con la Juventus.

Brio contatto:

– Certo che è un grande giocatore, ma il licenziamento avrebbe dovuto essere diverso.

Leggi anche: L’esperto ritiene che Konate abbia “tutto”. Mane era sorpreso: – Molto sorprendente

Mettere il club in una posizione difficile

Alessio Tacchinardi ha giocato con la Juventus dal 1994 al 2007. Non pensa che la partenza di Ronaldo sia stata irrispettosa, ma pensa che sarebbe dovuta avvenire in modo diverso.

READ  Jacob Ingbrigtsen pensava che suo fratello Philip avesse finito il ruolo di corridore

– Non andate solo con un jet privato quando Allegri si è alzato e ha parlato prima della partita contro l’Empoli. Mi aspettavo una conferenza stampa dove saluta i tifosi. Sono stati accolti e meritavano un altro arrivederci, racconta il 46enne.

Inoltre, Tacchinardi crede che Ronaldo abbia messo la Juventus in una posizione impossibile.

Ha messo il club in una posizione difficile pochi giorni prima della chiusura del mercato. L’ex juventino conclude che sostituire una macchina da gol come Cristiano è impossibile.

Leggi anche: Un esperto in una predica contro Farid: – Qual è il problema?

Non c’è la Champions per la Juventus

Ronaldo è stato portato alla Juventus dal Real Madrid nell’estate del 2018. Sono state tre stagioni a Torino per il portoghese. In 134 partite con il grande club italiano ha segnato 101 gol.

Il 36enne ha vinto il campionato italiano nelle prime due stagioni. Inoltre, una volta ha vinto la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. Ma non ha vinto la Champions con la Juventus.

Ora è tornato a Manchester, a caccia di nuovi titoli e gol lì. Potrebbe debuttare con la maglia rossa sabato, quando il Manchester United affronterà il Newcastle alle 16.00.