Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Dalle stelle della Michelin italiana al batterista per lo sforzo Pizzeria

Gravidanza: Brask & Bramm, un ristorante gemello nella stessa casa della discoteca Z, è stato chiuso per quasi un anno da quando il Corona ha chiuso lo scorso autunno per una revisione completa.

Quando il venerdì si aprono i battenti, la storia del vecchio ristorante – ed emerge un nuovo concept – Trattoria Luca. Il ristorante fa parte dell’omonima catena internazionale specializzata in pizza napoletana.

– La differenza rispetto al primo è che il ristorante sta diventando un’area separata dalla discoteca, e c’è più ristorante e bar più piccolo, afferma il direttore generale Bennett Yu, manager della discoteca più grande della città dopo la vendita.

Cena pronta per gli ospiti a breve: Bennett ti mostra la nuova sala da pranzo all’interno del ristorante Yu, non ancora del tutto completata quando DRM24 è stato interrotto.

Allineamento completo

L’interno dei locali è stato completamente ristrutturato, le pareti demolite e installate di nuove. Nuovissimo il grande bar nella sala a sinistra dell’ingresso principale, con possibilità di un piccolo lounge feeling per gli amanti dei cocktail. Il secondo bar è stato demolito per far posto alla cucina. Qui è stata creata anche una nuova zona pranzo per pranzare.

In totale, ci sono 140 posti all’interno – 260 con posti all’aperto in estate.

Nuovi interni, nuovi colori e nuovi mobili sono a posto. La vegetazione lussureggiante e le sedie in rattan caratterizzano il campus, mentre il più grande forno per pizza del MAM italiano, il vero “Rolls Royce” nei forni per pizza, è l’ovvio fulcro del campus.

Qui gli ospiti possono vedere la pizza “in preparazione”, cotta nel fondo di pietra a 450 gradi. Solo 60 secondi sulla “giostra” in forno prima che la pizza sia pronta.

– Yiu (nella foto) dice che è stato costruito e spedito direttamente dall’Italia, avendo effettivamente il suo trasformatore.


L’esperienza Michelin

Direttamente dall’Italia arriva anche il nuovo direttore del ristorante, più o meno “contando un cucciolo”, come si dice in Drammen.

Per coincidenza, Ciorba, mentre era in vacanza per vedere le celebrità a Drammen quest’estate, ha deciso di rimanere. Il fattore decisivo è stato il direttore generale Bennett Yu, che, dopo aver appreso la lingua italiana, ha scoperto di avere il background giusto per riempire il posto vacante lasciato dal direttore del ristorante.

– Ha una vasta esperienza nel settore della ristorazione e alberghiera del nord Italia, e ha lavorato in diversi ristoranti Michelin. Non come chef, ma come dirigente, dice Yiu.

Siorba, originario della Romania, ha vissuto gran parte della sua vita nel nord Italia ea Torino, ed è interessato alla ristorazione.

Vero Napoletano

Tuttavia, in ogni ristorante, il cibo è la cosa più importante. Quando si cerca di vivere nella definizione italiana di Trattoria (Ristorante informale a conduzione familiare incentrato sul cibo) E pizzeria, non ci sono scorciatoie se si vuole ricreare la vera esperienza del gusto.

La base di qualsiasi impasto per pizza è il suo fulcro. Ecco il segreto per stare a proprio agio per ben 72 ore per creare la sensazione perfetta con un’altezza “naturale”.

– Meno lievito e più amore danno un gusto migliore, spiega il direttore del ristorante Siorba.

La pizza napoletana si completa con ingredienti italiani ed è caratterizzata da un bordo denso con farina.

Ma questa non è l’unica pizza del menu. Possono ottenere la maggior parte delle cose che possiedono su un ristorante italiano.

– Friggiamo e prepariamo la maggior parte degli articoli nel forno a pietra – compresi pasta e lasagne – tranne ovviamente gli antipasti, dice Ciorba.

– Poiché il gruppo diventa ancora più numeroso per gestire gli ospiti e gli ordini, iniziamo con un menu limitato, afferma Yiu.

Il cibo è accompagnato da bevande naturalmente compatibili, e una varietà di scelte di vini importati direttamente da produttori italiani selezionati a mano completeranno l’esperienza gastronomica.

Origine di New York: La tenda esterna ha lasciato intravedere qualcosa di nuovo nelle ultime settimane.

corsa emozionante

Durante un lungo sciopero, l’epidemia ha messo i bastoni tra le ruote ai lavoratori che necessitano di logistica, forniture e lavori di ristrutturazione. Ma nelle ultime settimane, le cose hanno davvero preso velocità dietro le finestre chiuse in Progress Torque.

– Sono successe molte cose, ma Yiu dice che difficilmente saremo sul traguardo fino all’ultimo minuto, circondati da un’intera squadra di vernici, trapani, carpentieri e taglialegna – il giorno prima di giovedì appositamente chiamato un’anteprima chiusa. .

Al momento, tutto questo sembra un po’ confuso, ma i mobili sono lì, il personale è pronto e il menu è in procinto di dare gli ultimi ritocchi al menu.

– Gli eroi che lo rendono possibile ora sono i ragazzi delle costruzioni qui. Vorrei dire un grande grazie a loro e al personale che lavora nel settore della ristorazione in generale durante i tempi difficili alle nostre spalle, afferma Yiu.

Luca Concept ha già tre società in Danimarca, mentre è la prima volta in Norvegia che investe in droni. I proprietari di Noho Norvegia sono ancora dietro gli stessi operatori e gli stessi investimenti di Z e Brask & Bramm.

Verde e verde: Sono arrivate molte piante per rinnovare il campus.

impiegato necessario

Il nuovo ristorante sarà aperto tutti i giorni dalle 11:00. Inaugurazione venerdì alle 15.00.

Ora la sfida di Yuu è ottenere abbastanza persone.

– C’è un problema con l’avere dipendenti nel settore durante il giorno, e lo notiamo anche noi. Ma dobbiamo iniziare da qualche parte, quindi lo miglioreremo ulteriormente e alla fine assumeremo, dice Yiu.

Andrà a un emozionante battesimo del fuoco il prossimo fine settimana. Venerdì e sabato è previsto il tutto esaurito nella discoteca al piano superiore, fatta eccezione per la riapertura del ristorante al piano terra.

– Il venerdì sarà una festa di Halloween e il sabato una festa in maschera. Guidiamo grandi tamburi e voliamo da Bergen a DJ, dice Yu.

READ  Progetto italiano di recupero: salute e istruzione