Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– È una terribile ironia

AS Roma (VG) Tour Christian Carlsen crede che una partita abbia ridato fiducia ai tifosi della Roma in Jose Mourinho. Allo stesso tempo, pensa che la ricerca dello scudetto della Conference sia ridicola.

On the Ram Lights: Come al solito, ultimamente ci sono stati diversi titoli che portano il nome di Jose Mourinho.

Aftenposten collabora con VG-sporten. Quindi, come lettore Aftenposten, riceverai anche articoli e servizi creati da VG.

– si voltò 3-0 vittorie Nel derby contro la Lazio (20 marzo). Prima di allora c’era molta insoddisfazione. Fino a quella partita, non molte persone credevano in Mourinho e nel suo futuro lì, Carlsen, l’ex direttore sportivo del Monaco, tra gli altri, racconta al VG.

Con buoni risultati questa primavera nel campionato italiano, la Roma è salita al quinto posto ei tifosi sono ottimisti. Sia contro la Salernitana junior lo scorso fine settimana che nei quarti di finale di Conference League contro Bodo/Glimt. Giovedì, lo Stadio Olimpico (circa 65.000) era esaurito, cosa rara dopo i derby e le più grandi squadre ospiti.

Tra i tifosi dell’allenatore c’è l’ex difensore della Roma Sebastiano Nella (circa 300 partite).

– Amo Mourinho. Vorrei poter esercitarmi sulla sua mano quando ho giocato. Se mi avessero detto di colpire un muro a 200 km/h, l’avrei fatto a 300 km/h, racconta Nella a Roma Il Messaggero.

I giornali locali citano una serie di motivi per cui le partite si stanno esaurendo:

  • risultati migliori
  • Desiderio di vincere il primo trofeo dal 2008
  • Spettacolo di Mourinho
  • Soccorso in basi covid
  • Prezzi bassi dei biglietti
  • Festeggia gli ospiti allo stadio come il campione del club Francesco Totti, il cantante Moonlight Damiano David e il cantante Marco Conedi.
READ  Casper Road, Tennis | Casper Rudd è pronto per la semifinale di Madrid dopo un'altra dimostrazione di forza
Tor-Kristian Karlsen ha una vasta esperienza come direttore sportivo e scout.

In parte emblematico del declino di Mourinho negli ultimi anni, Carlsen crede che ora sta andando “tutto” per vincere la Conference League, da una volta uno degli allenatori più ricercati e vincitori della Champions League.

L’ironia è che Mourinho non sarebbe stato visto prima in Europa League. Solo in Champions. Si riferisce costantemente ai successi passati in Champions League. Mentre ora si aggrappa alla speranza del convegno periodico. Questo è terribilmente ridicolo, dice Carlsen.

– Mentre altri grandi club europei sembrano considerarla una gara d’obbligo, per alcuni o per altri è diventata un grosso problema per la Roma.

Mourinho non è partito alla grande nella Città Eterna e c’era un’atmosfera mista tra i tifosi.

– C’è stato uno scrub per tutto il tempo. Quando i risultati sono stati pessimi, dice Carlsen, è emerso l’esemplare Mourinho dove è sempre colpa di tutti.

Dubita fortemente che il progetto avrà successo a lungo termine e che Mourinho completerà il contratto entro l’estate del 2024.

Uno dei motivi per cui è rimasto al lavoro è stato che era l’allenatore capo del nuovo proprietario (Dan Friedkin), un progetto importante e prestigioso. Con i tipici proprietari italiani, Mourinho probabilmente se ne andrà velocemente a Natale.

Mourinho sembra fiducioso prima di tornare a Glimt, anche se deve invertire la sconfitta per 1-2 di Aspmyra.

– Mi aspetto un big match in cui lo condurremo in casa con la nostra gente, e ovviamente cercheremo di batterli, come ha detto il portoghese in conferenza stampa.

John Arne Riise ha giocato tre stagioni a Roma e ha mantenuto la sua vecchia squadra come favorita per giocare più di due partite.

READ  Premier League, Manchester United | Voci di Premier League domenica

– Perché hanno più qualità ed esperienza, dice Reyes alla Gazzetta dello Sport.