sabato, Giugno 22, 2024

El Clásico: notizie deludenti

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."
  • Real Madrid – Barcellona 3 – 2 (1 – 1), la partita è aperta!

Real Madrid e Barcellona si incontreranno domenica sera allo stadio Santiago Bernabéu per la 257esima edizione del Clásico.

Fu una battaglia drammatica tra i due giganti.

Cinque gol, dramma del VAR, rigori e un brutto infortunio sono stati tra gli argomenti di discussione dei 90 minuti nella capitale spagnola.

Banchi macelleria RBK


Nei tempi supplementari, Jude Bellingham, come tante volte in precedenza, si è trovato al posto giusto al momento giusto e ha deciso il Clásico in casa a Madrid.

Tre punti significano che il Real Madrid si dirige verso un altro titolo a sole sei partite dalla fine. Il Barcellona ha 11 punti di vantaggio sui suoi concorrenti.

Cattive immagini

Prima della fine del primo tempo, i tifosi del Barcellona hanno visto brutte immagini quando la loro stella del centrocampo olandese, Frenkie de Jong (26 anni), è caduta durante il conteggio.

Il 26enne era chiaramente dolorante e si nascose il viso tra le mani mentre il personale medico entrava in campo.

– Le cose non stanno bene per Frenkie de Jong, perché è la stessa caviglia di cui ha sofferto in questa stagione. Vedremo di cosa si tratta, ma dalla sua reazione penso che sia qualcosa di serio. È un peccato, scrive Toni Juanmarte, giornalista sportivo spagnolo Twitter/X.

Dolore: Frenkie de Jong.  Fotografia: Javier Soriano/AFP/NTP

Dolore: Frenkie de Jong. Fotografia: Javier Soriano/AFP/NTP
Mostra di più

Lo stesso uomo arriva con un altro messaggio pochi minuti dopo.

– Frenkie de Jong soffre di una grave distorsione. Vedremo cosa succederà una volta finiti i test.

– Questo è il terzo infortunio che Frenkie de Jong ha subito alla caviglia destra in questa stagione, ha scritto su Twitter/X la giornalista spagnola Helena Condes Edu.

“Frankie avverte: la stagione potrebbe finire”, ha scritto lo spagnolo Piace.

dramma: L'Ullevaal Stadium gremito ha visto Lyn e Vålerenga affrontarsi sabato pomeriggio. Guarda i momenti salienti qui. Reporter: Edward Steinlund. Video: media calcistici
Mostra di più

L'inizio del sogno

Il Barcellona parte alla grande quando Andreas Christensen guida gli ospiti.

– Al Real Madrid ci sono errori su errori, come sottolinea il commentatore di TV 2 Peder Mordtvedt.

– È un errore del portiere e nient'altro, Simin Stamsø Müller di TV 2 lo guarda in diretta.

Inizio da sogno: Andreas Christensen ha segnato 1-0 all'inizio della partita.  Fotografia: Thomas Kueks/AFP/NTB

Inizio da sogno: Andreas Christensen ha segnato 1-0 all'inizio della partita. Fotografia: Thomas Kueks/AFP/NTB
Mostra di più

Ma la gioia non durò a lungo.

Pochi minuti dopo, il Real Madrid ha vinto un calcio di rigore dopo che Lucas Vazquez ha mostrato grande dettaglio all'interno dell'area di rigore.

– Sono tornati, e non c'è voluto molto, ha commentato Peder Mortvedt di TV 2.

L'attaccante brasiliano Vinicius Junior ha eseguito il calcio di rigore in porta senza problemi.

SICURO COME UNA BANCA: Vinicius Junior pareggia nel primo tempo.  Fotografia: Reuters/Susana Vera/NTB

SICURO COME UNA BANCA: Vinicius Junior pareggia nel primo tempo. Fotografia: Reuters/Susana Vera/NTB
Mostra di più

Poi è diventato di nuovo drammatico più avanti nel primo tempo. L'assistente video dell'arbitro è stato costretto a intervenire quando i giocatori del Barcellona pensavano che la palla avesse oltrepassato la linea di porta.

La Liga non dispone della tecnologia di marcatura della linea di porta, quindi ci sono stati alcuni momenti drammatici in cui la palla ha ballato lungo la linea di porta dopo un calcio d'angolo.

Andrey Lunin ha respinto la palla e le immagini televisive non hanno mostrato la palla che attraversava la linea di porta, quindi il punteggio era 1-1 a metà tempo.

Nella ripresa, il giovane Fermin Lopez riporta in vantaggio gli ospiti dopo aver rimbalzato un tiro di Lamine Yamal.

Ma questa volta la gioia è stata di breve durata.

Pochi minuti dopo, Lucas Vazquez ha pareggiato per il Real Madrid, e nei tempi supplementari Jude Bellingham ha segnato 3-2, assicurando al Real Madrid la medaglia d'oro nel campionato spagnolo.

READ  Neymar e Cristiano Ronaldo, giocatori dentro e fuori dal campo

More articles

Latest article