Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Facebook potrebbe essere costretto a consentirlo

Facebook potrebbe essere costretto a consentirlo

“Smetti di seguire tutto” è una descrizione corretta di ciò che l’app/script Louis Barclay ha creato per gli utenti di Facebook.

Gli esperti legali non sono sicuri del risultato

Il vantaggio è che ripulisci completamente il tuo feed di notizie, senza perdere amici, e in questo modo l’algoritmo non può fornire un flusso infinito di contenuti per i quali non sei necessariamente loggato.

“Ricordo ancora la sensazione di non seguire più tutto per la prima volta. È stato quasi un miracolo, non ho perso nulla, potevo ancora vedere i miei amici e i miei gruppi preferiti accedendo direttamente a loro Controllo. Non tendo più a scorrere verso il basso Con una quantità infinita di contenuti “Il mio tempo su Facebook è diminuito drasticamente”, spiega Barclay a Wired.

Barkley fu soddisfatto, ma non fu Meta a rispondere vietando l’espansione. Ora il professore associato dell’Università del Massachusetts-Amherst, Ethan Zuckerman, è andato in tribunale per rendere illegale la pratica del meta: se la corte si pronuncia a suo favore, gli esperti legali non sono d’accordo, da parte sua, la difende affermando che l’app viola i suoi termini di utilizzo . Modifiche simili esistono tra l’altro anche su YouTube e su X l’utente può vedere solo i contenuti dei follower, ma la visualizzazione standard del feed di notizie è basata su un algoritmo.

READ  Overwatch 2 verrà rilasciato in fase di beta test chiuso: i giocatori possono registrarsi ora