giovedì, Giugno 20, 2024

Fonti per VG: Nazionale Sci di fondo in emergenza Incontro con la dirigenza – Sorprese con tagli alle Nazionali

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."
Nuovi tempi: per il dispositivo di supporto norvegese e per i corridori maschili del WC di Planica. Qui festeggiano la medaglia d’oro al torneo.

Mercoledì, l’allenatore di sci di fondo Espen Biervig (50) ha informato gli atleti della difficile situazione finanziaria della federazione. Avrà conseguenze maggiori di quanto riportato in precedenza.

pubblicato:

Perché secondo le informazioni VG, Bjervig ha parlato di una questione molto centrale e importante:

Hanno le dimensioni delle squadre nazionali.

Oggi le squadre élite contano un totale di 24 atlete, divise per 13 tra gli uomini (squadra sprint e distanza) e 11 tra le donne. Secondo le informazioni VG, questa cifra verrà tagliata:

  • Secondo le fonti, la squadra maschile sarà ridotta a soli dieci atleti. È già noto che Emil Iversen si è rotto. Ciò significa che altri due atleti saranno fuori.
  • La squadra femminile conta attualmente 11 giocatrici. La squadra è divisa in dieci atleti e ottiene così le stesse dimensioni della squadra maschile.
Direttore della corsa campestre: Espen Bervig, nella foto durante il torneo acquatico di quest’anno a Planica.

L’incontro tra la dirigenza e gli atleti di mercoledì mattina è arrivato con poco preavviso e si è svolto appena cinque giorni prima della presentazione delle squadre d’élite. Le squadre saranno annunciate la prossima settimana, lunedì 24 aprile.

Secondo le informazioni VG, mercoledì mattina a nessun atleta è stato detto chi sarà nelle squadre nazionali la prossima stagione.

Il manager di sci di fondo Espen Bervig risponde “no” quando VG gli chiede mercoledì se ha un commento sulle informazioni relative alle dimensioni della squadra.

Tuttavia, è apparso in un’intervista con VG martedì sera, e lì è stato in grado di riferire sui seguenti tagli per la prossima stagione:

  • Tagliare i medici nelle riunioni.
  • Tagliare la fisioterapia alle riunioni.
  • Tagliare le attività di marketing.
  • Tagliare l’attrezzatura di supporto inclusa nel volo.
  • Riduci il numero di venerdì quest’estate.
  • Non tutti i giocatori della nazionale si recano a Sognevjelet per il tradizionale incontro della nazionale a giugno.
  • Ci sarà meno spazio per diversi giorni di partenza e di ritorno nel rally, e il desiderio è che i concorrenti viaggino insieme.
  • Monica Kora, l’allenatore della nazionale, andrà in maternità e la sua posizione sarà ora annunciata al 100%, ma non sostituita al 100%.

– Ci saranno misure di risparmio, ma ora questo vale per tutte le aziende. Adesso riceviamo molti meno soldi. Dobbiamo anche renderlo più efficiente, ha detto Bjervig martedì sera.

Il direttore dello sci di fondo promette che all’inizio della stagione non si baderà a spese per l’attrezzatura di supporto attorno allo sci.

– Lo proteggiamo come meglio possiamo. Sono le risorse che sono della massima importanza. Pierrevig ha detto che non ridurremo il numero di atleti in Coppa del Mondo.

READ  Svenskene mister viktig brikke for OL: – Han lager gull av gråstein

Quindi la situazione finanziaria dello sci di fondo è diversa da quella indicata da Bjervig a VG a fine marzo.

All’epoca aveva avvertito che la debolezza della corona nei confronti di valute come l’euro e il franco svizzero e l’aumento dei prezzi di carburante, viaggi e hotel avrebbero significato che le misure sui costi avrebbero “colpito tutti”.

Quando gli è stato chiesto da VG se avrebbe tagliato il numero di atleti nelle squadre nazionali di sci di fondo, ha risposto come segue:

– Fondamentalmente, avremo la nostra struttura di squadra. Con squadre regionali, squadre giovanili, squadre nazionali, squadre semi-nazionali e squadre d’élite. Non è automatico ridurre il numero degli atleti. È l’ultima cosa che fai in tutte le organizzazioni.

Secondo VG Information, anche la squadra nazionale di reclutamento è stata informata all’inizio di questa settimana di tagli alla squadra per la prossima stagione, da 12 atleti attuali a dieci a partire dalla primavera del 2023.

More articles

Latest article