Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Netflix sta ritardando le nuove regole di condivisione degli account

Ragazza prigioniera/AFP

Fieldy m

Netflix ha sempre chiarito che vuole sbarazzarsi dei “free riders” che non pagano un abbonamento separato. Il piano era di introdurre nuove regole nel primo trimestre di quest’anno, ma ora è stato posticipato fino alla fine del secondo trimestre, cioè prima della fine di luglio.

Il rinvio è ovviamente una realtà con alcune modifiche, poiché il programma ha già iniziato a essere implementato in alcuni paesi. Canada, Nuova Zelanda, Portogallo e Spagna avrebbero dovuto attuare le regole già nel febbraio di quest’anno. Per quanto riguarda i risultati dell’attuazione delle regole in questi paesi, Netflix avrebbe dovuto dichiarare di essere soddisfatta dei risultati e di aver assicurato che gli abbonamenti aumentassero in Canada, scrive. il bordo.

L’attuazione differita riguarda principalmente gli Stati Uniti d’America. Quando le stesse regole arriveranno in Norvegia è ancora incerto.

Il tempo viene utilizzato per migliorare il servizio

Le ragioni specifiche del ritardo non sono state rivelate, ma si dice che il CEO di Netflix Greg Peters abbia dichiarato di volersi prendere del tempo per implementare una serie di miglioramenti, di cui avrebbero dovuto scoprire la necessità in termini di test della funzionalità. degli Stati Uniti.

Tra le altre cose, Netflix vuole che tu possa utilizzare il tuo account mentre sei in viaggio, quindi sei fuori casa. Inoltre, implementeranno strumenti per poter gestire l’accesso ai propri account e dispositivi.

– Abbiamo ritenuto che sulla base di questi risultati fosse meglio prendersi un po’ di tempo in più, incorporare ciò che abbiamo imparato e rendere questa transizione il più agevole possibile per i membri, come si dice abbia detto Peters.

READ  Microsoft lancia Windows 365: accedi a Windows 10 e Windows 11 dal cloud

Guadagni elevati con una soluzione di abbonamento basata su pubblicità

Il fatto che Netflix abbia aumentato la sua base di abbonati in Canada potrebbe anche essere correlato al fatto che hanno reso disponibile una soluzione di abbonamento meno costosa di altre, ma che include la pubblicità. Si dice che questa soluzione abbia dato all’azienda un aumento del reddito per utente Il giornalista Yanko Rutgers esulta.

The Verge ipotizza se questo potrebbe essere uno dei motivi per cui Netflix sta anche spendendo soldi extra per migliorare questo particolare servizio.

Un abbonamento pubblicitario ti offre una migliore qualità di streaming da 720p a 1080p, oltre alla possibilità di eseguire lo streaming da due dispositivi contemporaneamente.

Tuttavia, non tutti i contenuti sono disponibili su questo servizio, come nel caso di soluzioni di abbonamento più costose.

Non sappiamo quando e se la soluzione sarà disponibile in Norvegia.

Costi aggiuntivi per la partecipazione

La condivisione dell’account fuori casa sarà ancora possibile dopo l’entrata in vigore delle nuove regole, ma richiederà un’aggiunta al normale costo dell’abbonamento. In Canada, questo costo aggiuntivo è di circa 60 NOK ($ 7,99 CAD) al mese a persona. Ciò richiede anche un abbonamento standard o premium.

Quando abbiamo scritto di queste nuove soluzioni l’anno scorso, abbiamo calcolato che il costo potrebbe essere di circa 30 NOK in più al mese in Norvegia, ma con la situazione economica incerta di oggi, è probabile che il prezzo sia molto più alto.

Gli account di altre persone possono essere “bloccati”.

Il vantaggio, ovviamente, è che questi utenti extra ottengono anche le proprie password di accesso, quindi non devono essere confuse con le tue, ma quando i prezzi salgono è anche probabile che molte persone vorranno scaricare i viaggiatori gratuiti, piuttosto che pagare di più per l’uso di qualcun altro.

READ  Bioware ha provato a sviluppare Mass Effect per Nintendo DS

Per evitare le facce amare di quei pendolari, che non vogliono certo perdere la loro storia seriale, puoi esportare i loro account con Soluzione di esportazione Netflix.