Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Gary Martin: – Espulso dopo la nudità

Dopo la fine dell’incantesimo di Gary Martin al Lillestrom, il 30enne ha fatto bene nel calcio islandese con l’IBV Westmanaager. Nel 2019 è diventato il capocannoniere della prima divisione islandese con 14 gol.

Ora, però, l’inglese deve uscire per una battuta di caccia.

Martin ha condiviso le foto intime dallo spogliatoio della squadra dopo aver battuto Renner Sandgerdi la scorsa settimana. È caduta in rovina al club, che ora ha deciso di rescindere il contratto dell’ex giocatore del Lillestrøm. Lo scrive il sito islandese DV.

Nello spogliatoio della squadra, si dice che Martin abbia immaginato un compagno di squadra che è uscito dal bagno e lo ha condiviso in un gruppo interno di Snapchat con i giocatori dell’IBV.

Calcio: Daniel Smith dei Wildcats viene affrontato direttamente sul campo, ma sta ancora registrando.
Mostra di più

– finché non sono stato colpito

Martin lo dice in una dichiarazione:

– Siamo 15-20 giocatori, che sono in una chat room chiusa dove ci inviamo Snapchat, foto e messaggi. Sono stato spesso esposto a piccole battute e non le ho prese sul serio. La scorsa settimana ho scattato una foto all’interno dello spogliatoio di un giocatore che era appena uscito dal bagno. Ho condiviso quell’immagine con una didascalia ed era intesa come uno scherzo.

Secondo DV, Martin ha ripetutamente cercato di scusarsi con il suo collega esposto – che non aveva voluto avere niente a che fare con Martin dopo l’incidente.

Harm

Un giocatore senza club si rende conto molto bene che l’azione ha ferito il suo compagno di squadra.

Rispetto i sentimenti del giocatore e questo non aveva lo scopo di ferirlo. Stavo solo cercando di essere divertente, l’attaccante che ha aggiunto ancora una volta dice di aver vissuto qualcosa di simile senza reazione.

READ  Il miglior allenatore UEFA penalizzerà diversamente i club della Premier League

Martin è entrato a far parte del calcio islandese nel 2010. Da allora, è entrato a far parte di numerosi club islandesi e inglesi, oltre a un breve soggiorno al club belga del Lucerna.

A Lillestrom, ci sono stati due mandati per il 30enne. L’attaccante ha segnato nove gol in 36 partite per la squadra “Canary”.