Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Giornalista italiano ucciso a Kherson – Ucciso faccendiere ucraino

Giornalista italiano ucciso a Kherson – Ucciso faccendiere ucraino

L’ex primo ministro del Sudan: la guerra civile sarebbe un incubo per il mondo


Foto: Marwan Ali / AP / NTP

L’ex primo ministro sudanese Abdullah Hamdok ha avvertito che se il conflitto nel paese si trasformerà in una guerra civile, sarà uno dei peggiori al mondo.

– Dio non voglia se il Sudan raggiunge il punto della guerra civile. Siria, Yemen e Libia stanno diventando cibo per bambini, ha detto Hamdok durante un evento a Nairobi sabato.

– Penso che sarebbe un incubo per il mondo, ha detto, una guerra civile avrebbe molte conseguenze.

Almeno 500 persone sono state uccise in Sudan dall’inizio dei combattimenti il ​​15 aprile. Potenti combattenti delle RSF e l’esercito sudanese si combattono in molte parti del paese. Diverse migliaia di persone sono state costrette a fuggire e diversi paesi hanno iniziato a evacuare i propri cittadini dal Sudan.

Hamdok definisce il conflitto una guerra insensata tra le due parti.

– Nessuno vince da questo. Quindi questo dovrebbe essere fermato.

Hamdok è stato primo ministro del governo insediato nel 2019 per garantire la transizione al governo civile.

Nel paese è formalmente in vigore un cessate il fuoco, ma i combattimenti sono continuati sabato nonostante ciò. Testimoni riferiscono di aver sentito colpi di artiglieria e attacchi aerei a Khartoum. (© NTB)

READ  Eleganza italiana ben costruita