domenica, Giugno 16, 2024

Glenn Gordon Caron sulla malattia di Bruce Willis:

Must read

Jolanda Alfonsi
Jolanda Alfonsi
"Specialista del web. Avvocato freelance del caffè. Lettore. Esperto di cultura pop sottilmente affascinante."

A febbraio è arrivata la notizia scioccante che all’attore Bruce Willis (68 anni) era stata diagnosticata la demenza frontotemporale (FTD).

È stata l’ex moglie Demi Moore, 60 anni, a condividere la notizia e, in seguito alla triste notizia, la famiglia di Willis ha fornito frequenti aggiornamenti sulle condizioni dell’attore.

Condivide nuovi dettagli sulla malattia


Ora è l’amico e regista Glenn Gordon Caron, 68 anni, a fornire alla gente un aggiornamento sulla malattia. Scrive, tra le altre cose New York Post.

Willis è diventato una grande star quando è apparso nella serie della ABC del 1985 “Moonlightning”, diretta da Caron. Da allora i due hanno mantenuto una buona amicizia.

Ex colleghi: Bruce Willis e Cybill Shepherd V

Ex colleghi: Bruce Willis e Cybill Shepherd in “Moonlightning”. Foto: ABC-Tv/COPAL/REX/NTB
Mostra di più

Caron dice di aver trascorso del tempo con Willis e spiega che la sua capacità di comunicare è peggiorata recentemente.

-Mi sento come se sapesse chi sono nei primi tre minuti. Non aveva più molta capacità di parlare. Prima leggeva molto, ma ora non legge affatto. Dice che la sua lingua non gli è più accessibile.

- Non sono bravo

– Non sono bravo


Inoltre, il regista afferma che ogni mese cerca di visitare l’attore di “Die Hard”.

-Ho lottato duramente per restare nella sua vita. La sua malattia è molto grave (…) Se hai passato del tempo con Bruce Willis, sai che nessuno prova più gioia nella vita di lui. Amava la vita e gli piaceva svegliarsi ogni mattina per vivere la vita al massimo.

Bruce Willis e tutta la sua famiglia si sono riuniti per festeggiare il compleanno dell’attore. Video: Klaus Fjelro/Red Runner/Demi Moore tramite Instagram.
Mostra di più

Aggiunge:

– Quindi l’idea che ora viva una vita protetta non ha alcun senso. È davvero un uomo meraviglioso.

Leggi anche: Ho preso il nome per caso

READ  Crossover Universal Music Spellemannprisen

More articles

Latest article