Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Gli shock dell’attacco dei talebani – L’Afghanistan potrebbe cadere in 90 giorni

Le autorità statunitensi avvertono ora che il governo afghano potrebbe cadere nelle mani dei talebani entro i prossimi 90 giorni. Secondo le stesse stime, la capitale, Kabul, potrebbe essere isolata entro un mese, scrive Reuters.

Mercoledì Kandahar, la seconda città più grande del paese, è stata vittima di essere definita la capitale del sud. Qui i talebani hanno anche sequestrato una prigione, rilasciando più di mille detenuti per le strade. La perdita di Kandahar è l’ultima di una lunga serie di sconfitte incendiarie per il governo afghano, dopo che i talebani hanno lanciato un’offensiva la scorsa settimana.

La bandiera dei talebani sventola in cima alla capitale della provincia, Pul-Khumri, che è stata catturata martedì. Foto: AFP

– Hanno preso d’assalto la prigione di notte e ora hanno il controllo. Non so esattamente quanti prigionieri siano stati rilasciati, ma ce ne sono molti, dice un portavoce delle autorità cittadine.

Mordi non rimpiangere

L’attacco dei talebani ha scioccato sia le autorità afgane che gli alleati del Paese. Il gruppo ha controllato la maggior parte dell’Afghanistan dal 1996 al 2001, prima di essere espulso per aver aiutato il leader di al-Qaeda Osama bin Laden dopo gli attacchi dell’11 settembre. I talebani ora vogliono sconfiggere il governo appoggiato dagli Stati Uniti e rafforzare le rigide leggi islamiche.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato di non avere rimpianti per la decisione di ritirare le truppe statunitensi dal Paese. Ha esortato gli afgani a “combattere per il loro paese”. Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha affermato che gli Stati Uniti sosterranno il governo afghano, per ora.

Continueremo ad assistere con il supporto aereo. Continueremo a fornire alle loro truppe cibo e attrezzature e pagheremo tutti i loro stipendi, ha detto Psaki mercoledì.

Jen Psaki dice che continueranno a sostenere le autorità afgane, ma non possono dire per quanto tempo.

Jen Psaki dice che continueranno a sostenere le autorità afgane, ma non possono dire per quanto tempo. Foto: Evelyn Hochstein/Reuters

Il 31 agosto è la data ufficiale per la fine della guerra degli Stati Uniti in Afghanistan e Psaki non può dire se il supporto aereo continuerà dopo.

Pianificazione dell’evacuazione

per me guardiano Diverse ambasciate a Kabul hanno iniziato a pianificare eventuali evacuazioni qualora la situazione dovesse peggiorare. L’ingresso dei talebani in alcune province ha addormentato Kabul e il conflitto si sta muovendo a pieno ritmo verso la capitale.

Migliaia sono stati mandati in fuga dopo i combattimenti.  Ecco un bambino solitario che dorme in un parco a Kabul.

Migliaia sono stati mandati in fuga dopo i combattimenti. Ecco un bambino solitario che dorme in un parco a Kabul. Foto: Reuters

Secondo le forze di sicurezza di Kabul, tutte le strade per la capitale sono piene di persone in fuga dalle violenze nelle zone limitrofe. È difficile dire se i membri dei talebani fossero tra le grandi folle.

“La paura ora è che gli attentatori suicidi si stiano spostando nelle aree delle ambasciate per intimidire e ferire e assicurarsi che tutti scappino il più rapidamente possibile”, ha detto a Reuters una fonte della sicurezza occidentale.

Il ritmo è incredibile

Gli esperti della regione hanno avvertito delle conseguenze dell’attacco dei talebani quando gli Stati Uniti hanno ritirato le proprie forze all’inizio di quest’anno. Tuttavia, nessuno ha previsto la resa delle forze afgane a questo ritmo.

– Non sorprende che i talebani stiano esercitando pressioni sulle forze afgane, soprattutto alla luce del ritiro degli Stati Uniti. Quello che mi sorprende, dice il generale americano in pensione Joseph Votel, è la velocità con cui i talebani si muovono e controllano.

Finché i talebani espanderanno la loro offensiva ogni giorno che passa, anche la stima di 90 giorni può sembrare ottimistica. Le autorità afgane sembrano essere crollate di fronte alle forze armate. Secondo l’Unione Europea, i talebani ora controllano il 65 per cento del Paese, compresi 11 diversi capoluoghi di provincia.

Anche nel capoluogo di provincia, Kondiz, una bandiera bianca segnala l'ingresso dei talebani.

Anche nel capoluogo di provincia, Kondiz, una bandiera bianca segnala l’ingresso dei talebani. Foto: Abdullah Sahel/AP Photo

la tendenza potrebbe invertirsi

I funzionari militari statunitensi ritengono che le ripetute vittorie dei talebani significhino che Kabul sarà probabilmente isolata entro un mese, ma sottolineano che non è troppo tardi per le autorità afgane.

– Un portavoce di Reuters afferma che questo non è scritto sulla pietra, il che afferma che le forze di sicurezza afghane possono invertire la direzione se vengono schierate truppe aggiuntive.

Secondo le Nazioni Unite, nell’ultimo mese sono stati uccisi più di 1.000 civili. La Croce Rossa riferisce che più di 4.000 feriti sono stati curati nelle loro cliniche afgane.

READ  - Ovviamente stiamo interagendo - VG