Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Golink – Lacrime: – una chiara carenza

Golink – Lacrime: – una chiara carenza

Per molti, Natale non è Natale finché l’albero di Natale non viene appeso davanti agli uccelli, e la tradizione natalizia esiste da diverse centinaia di anni. Ma quest’anno bisogna aumentare il ritmo se si vuole arredare il giardino o il terrazzo secondo tradizioni consolidate.

A Rapporti ROMRIX BLAD Molti produttori si sono liberati delle decorazioni natalizie e i rivenditori consigliano alle persone di arrivare in anticipo.

DinSide ha contattato Felleskjøpet per sapere se era il momento di suonare l’allarme per la vigilia di Natale.

– Restrizioni massime introdotte


– Primo arrivato, primo servito

L’estate norvegese di quest’anno ha avuto come risultato un raccolto di grano molto debole, soprattutto nella Norvegia meridionale, spiega a DinSide Sigbjorn Videld, consulente senior per le comunicazioni presso Felleskjøpet.

– Ciò ha influito anche sulla fornitura di addobbi natalizi. Abbiamo ricevuto il nostro ordine completo di decorazioni natalizie e tutto è stato inviato ai nostri negozi alla fine di novembre. Notiamo che c’è una netta carenza di decorazioni natalizie sul mercato, poiché quest’anno molti clienti sono arrivati ​​in anticipo.

Conferma che è ancora possibile procurarsi le decorazioni natalizie nei loro negozi, ma è ora di affrettarsi.

-Primo arrivato, primo servito. Non riceviamo mai più decorazioni natalizie di quelle presenti nei nostri negozi.

– È vuoto

DinSide ha anche chiesto a Vedeld se avrebbero preso in considerazione l’importazione di decorazioni natalizie da altri paesi.

– Felleskjøpet vende solo decorazioni natalizie di produzione norvegese, si legge nella schietta risposta.

Anche Rune Engebråten di Blomsterringen ha detto a RB che non potranno più acquistare nemmeno alberi di Natale.

READ  Trond Moen ha perso un quarto di miliardo sugli investimenti in un'azienda sana - lunedì la società è precipitata in borsa

– Dice: – Non conosco tutte le aziende agricole e i produttori di alberi di Natale, ma sono vuoti dove comprarli.