Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Graal: Bran ha perso contro Levanger

Graal: Bran ha perso contro Levanger

(Levanger – Brann 1-0) L'incubo del 2015 si è ripetuto. Brann è stato eliminato dalla coppa dopo soli tre turni.

– Non è stata una bella partita da parte nostra, dice l'assistente dei vigili del fuoco Eric Husiclip Bergens Tidendi.

– È tardi e non siamo abbastanza minacciosi con la palla. Questa è stata una brutta partita di calcio. Abbiamo avuto quattro o cinque occasioni, avremmo potuto essere fortunati e avere più tempo. Ma la prestazione è pessima. Non c'è altro da dire oltre a questo, continua Labbro di Husk.

Il punteggio di Arne Gunness dopo sette minuti ha consentito alla squadra di massima serie di Levanger di avanzare al quarto turno. Uno dei più grandi favoriti di Bran è già uscito.

Eric Hornland
<-Eric Hornland

Allenatore SK Pran.

– Questo dolore. “C'è molta vergogna nel perdere contro una squadra della quale dovresti essere migliore e contro la quale dovresti essere una forte favorita”, afferma l'allenatore del Brann Erik Hornlund. Giornale di Bergen.

– Sono maledetto, dice il pompiere Fredrik Palissen Knudsen allo stesso giornale.

READ  Zlatan punito per aver onorato il Qatar: "un cocktail tossico"

La famiglia Bergens ha visitato il club del Nord-Trøndelag per la prima volta dal 2015.

Il Brann ha poi perso 1–4 in campionato, ed è stata la partita che ha visto lo svedese Rickard Norling finire di allenare Brann.

– Tutti a Bergen sanno che Levanger è un luogo di incubi e incubi. “Ci svegliamo ancora di notte e urliamo di notte”, dice Jonas Grüner, esperto di Bergen e NRK qualcosa Scherzando.

– Levanger ha il controllo completo: può sdraiarsi e sostenere i pali. Il Brann fa davvero fatica nel terzo finale, dice l'ex giocatore del Brann W La mia casa-L'esperto di trasmissioni di Ballspark Frederik Haugen.

Il Levanger ha iniziato alla grande la stagione dopo essere stato promosso dalla seconda divisione. Sono al quarto posto nella Opus League e battono così Bran.

Mercoledì 1 maggio è uscito anche un altro grande favorito a Bodø/Glimt. Anche il Rosenborg ha fatto notizia dopo che Oscar Agha ha affondato il Trønders ai supplementari.

Bård Finne ha giocato tutti i 90 minuti contro il Levanger. Ora attende la squalifica per due partite successive: