Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Green Mountain costruirà un data center su un terreno agricolo nel comune di TIME – documento

Green Mountain costruirà un data center su un terreno agricolo nel comune di TIME – documento

Al centro del piatto della cena di Jæren, Green Mountain costruirà il più grande data center della Norvegia. Promettono almeno 500 posti di lavoro. Alcuni agricoltori locali sono critici. Ma il sindaco locale è ottimista.

– Questo sarà il più grande investimento industriale terrestre mai realizzato in Norvegia.

Questo è ciò che ha detto Sven Atli Hagaseth a NRK Rogaland. È l’amministratore delegato della compagnia Al Jabal Al Akhdar.

Il data center potrebbe diventare il più grande della Norvegia e sarà costruito a Kalberg nel comune di Thame. Lunedì la società ha presentato una richiesta di esenzione al comune per avviare la costruzione della prima fase.

Green Mountain afferma di essere in dialogo con un grande cliente internazionale, spinto dalla sua vicinanza alla nuova stazione di trasformazione di Fagrafjell, che sarà un importante hub energetico per questo tipo di industria ad alta intensità energetica.

Non si sa chi sia il grande cliente internazionale, ma ad aprile il capo di Green Mountain è caduto in una frenesia mediatica, dopo che si è saputo che la società prevede di investire 29 miliardi di corone norvegesi in un gigantesco data center per Tiktok nella Norvegia orientale .

Il CEO Morten Brandtzig di Nammo, il più grande produttore di munizioni del paese, era furioso, dato che Nammo rischiava di essere declassato a grande consumatore di elettricità, cosa che molti politici consideravano del tutto inappropriata per un importante produttore di munizioni per l’Ucraina sotto invasione.

La politica elettrica è oggi anche una questione di sicurezza nazionale

Questa volta Green Mountain afferma che il cliente con cui hanno a che fare non è asiatico. L’azienda promette di creare almeno 500 posti di lavoro a partire dal 2027, e Hagaseth afferma di essere disposta a pagare multe al comune di TIME se non mantiene questa promessa.

READ  I politici chiedono alle università di assicurarsi che "la politica non sia travestita da scienza"

Il sindaco Andreas Volsund (a destra) è ottimista.

– Si è discusso molto su quanti posti di lavoro creano i data center. Con i piani di Green Mountain, non c’è dubbio che questa struttura diventerà nei prossimi anni il più grande luogo di lavoro del comune di TIME.

Sacrificare il terriccio

Nella regione di produzione alimentare più importante del paese, per il data center verranno assegnati 1.200 acri di terreno coltivabile. Grandi proteste. Ma la speranza nell’occupazione ha avuto la meglio.

– È stata una grande novità, ma non un segnale positivo, afferma l’agricoltrice Anne Froiland Grudem.

Lei stessa si è rifiutata di vendere la sua terra per 150 milioni di corone norvegesi.

– Non vedo alcun motivo per festeggiarlo. Perché non importa quanto guadagni, non conviene sottrarre terra usata per produrre cibo. Questo è qualcosa di cui abbiamo bisogno per migliorare la nostra preparazione e autosufficienza.

Grødem è il leader del Vern Kvernaland Action Group, che da anni lotta contro il data center di Kalberg.

Anche Ingrid Viska (SV) del TIME è critica.

– È drammatico in un momento in cui l’autosufficienza deve aumentare. I partiti che lo sostengono perderanno ciò che resta della loro credibilità quando si tratterà di proteggere le terre coltivabili.

Hagaseth respinge queste preoccupazioni, affermando che Green Mountain sposterà il terriccio in un’altra posizione. L’azienda spera che il comune completi la richiesta di esenzione nel mese di novembre, e il sindaco Volsund spera che in breve tempo venga emessa una decisione positiva nel consiglio comunale.

Visca non crede che in questo caso sia stata detta l’ultima parola.

– Ci sono grandi valori in questo campo e un tentativo che quasi rovescia il processo democratico affinché ciò avvenga ad una velocità apparente.Non credo.

Lui compra “Scienza non confermata» Scritto da Stephen E. Kunin Libro di carta Quale E-libro.

READ  L'invasione russa dell'Ucraina: - La secessione stordisce: